“Effetto Venezia”: Livorno in festa per cinque giorni

Dal 1° al 5 agosto l’antico quartiere, ricco di ponti e canali, sarà animato ogni sera da musica, teatro, sport, gastronomia, mostre, gite in battello, mercatini…

di redazione

Cinque giorni di festa per Livorno e per il suo storico quartiere La Venezia: tra i ponti e i canali di quello che è uno dei luoghi più belli e caratteristici della città, saranno innumerevoli gli eventi, gli spettacoli, i momenti culturali e sportivi, tutti a ingresso gratuito.

Si inizia il 1° agosto, e ci chiude il 5 agosto, con un virtuale sipario che si alzerà ogni sera alle 19.

Il palco principale sarà piazza del Luogo Pio, ma gli spettacoli coinvolgeranno anche le due Fortezze, la Vecchia e la Nuova, l’antico palazzo Huigens, il Mercato Centrale, piazza dei Domenicani, il Porto Mediceo con gli Scali delle Barchette, la Chiesa di Santa Caterina e i palchi di via Borra e via Strozzi.

Grande protagonista la musica, dal rock alla classica, dalla disco music (ogni sera in piazza dei Domenicani) al blues e al jazz. Tra i nomi di richiamo, il pianista Gabriele Baldocci, che si esibirà il 3 agosto nel cortile di Palazzo Huigens, e la band Lo Stato Sociale (4 agosto, pazza del Luogo Pio), gli Zen Circus (2 agosto) e il livornesissimo Bobo Rondelli che parteciperà alla serata finale del 5 agosto, un omaggio a David Bowie.

Spazio anche ai gruppi emergenti, che si esibiranno nell’ampia Falsabraga della Fortezza Nuova, per la rassegna “Effetto Live”.

Ampio spazio anche per lo sport: il 1° agosto i tifosi potranno incontrare la nuova formazione del Livorno Calcio, mentre piazza dei Legnami si trasformerà in un “villaggio dello sport” con esibizioni.

E all’insegna dello sport sarà anche la rassegna teatrale (palco della Cisterna – Fortezza Vecchia), con spettacoli sul tema come “La leggenda del pallavolista volante” (1° agosto ore 21.30) e “Picchi” (3 agosto) dedicato al grande Armando.

Alla manifestazione parteciperà inoltre il Tavolo delle Religioni, con incontri sul tema della libertà religiosa oggi.

E non mancheranno la iniziative ormai tradizionali per “Effetto Venezia”, come il giro dei Fossi in battello, la visita guidata alle cantine dei rioni, i mercatini, le mostre d’arte e fotografia. Una novità sono invece le visite guidate di street art, alla scoperta delle opere di artisti quali Blub, Clet, Exit Enter e del collettivo Uovo alla Pop.

Il Museo della Città, recentemente inaugurato nel Polo Culturale Bottini dell’Olio, resterà aperto ogni sera fino alle ore 23,30.

Il programma completo è disponibile sul sito EffettoVenezia.

Cosa: Effetto Venezia
Dove: Livorno, quartiere La Venezia
Quando: dal 1° al 5 agosto 2018
Ingresso libero