“Esplorazioni”: Alfredo Catarsini a Forte dei Marmi

Apre al pubblico lunedì 26 aprile 2021, a Villa Bertelli, a Forte dei Marmi, la mostra “Alfredo Catarsini – Esplorazioni”

 

Sono trascorsi 40 anni da quando Palazzo Strozzi a Firenze ospitò la mostra Alfredo Catarsini dal 1927 a oggi, una grande antologica in cui furono esposte oltre 200 opere dell’artista. E 30 anni da quando a Villa Paolina a Viareggio fu allestita l’ultima grande mostra dell’artista.

Che oggi torna in Versilia con la mostra Alfredo Catarsini – Esplorazioni, a Villa Bertelli a Forte dei Marmi.

L’esposizione segna il debutto della Fondazione Alfredo Catarsini 1899, che ha tra i suoi obiettivi la valorizzazione dell’opera intellettuale e artistica dell’artista, scomparso nel 1993.

Curata dalla presidente della fondazione, Elena Martinelli, con la collaborazione di Adolfo Lippi, Claudia Menichini e Andrea Pucci, l’esposizione presenta oltre 60 opere.

Presentata ai media alla fine di marzo, ma mai aperta al pubblico a causa dell’emergenza sanitaria, la mostra potrà essere vista dal vivo da lunedì 26 aprile, e fino al 5 settembre, nelle sale del primo piano della Villa.

“Nel panorama dell’arte italiana del Novecento”, sottolinea Martinelli, “Catarsini fu capace di rompere con la tradizione per giungere a nuove e originali forme espressive che saranno esplorate in questa esposizione temporanea di alcune delle sue opere più significative”.

“Dal naturalismo e dalla pittura post-macchiaiola”, aggiunge Lippi, “con Catarsini si passò a quella intimista, di carattere, di sentimenti e poi anche alla non pittura, delle inquietudini nuove, meccaniche, matematiche. Catarsini fu il protagonista di questo passaggio dall’arte figurativa degli anni ’30 a quella astratta degli anni ‘50”.

 

Il percorso espositivo

Alfredo Catarsini – Esplorazioni è allestita in tre sale del primo piano di Villa Bertelli dove trova spazio una selezione di 64 opere che vanno dal 1934 al 1982, divise in quattro sezioni: Paesaggi (12 dipinti), Figure, ritratti, autoritratti e disegni (26 opere), Riflessismo (12 opere del periodo 1940-1947) e Simbolismo meccanico (11 dipinti del periodo 1970-1990). Questi ultimi due sono stili originali dell’artista. Accanto alle opere, anche alcuni documenti inediti provenienti dall’Archivio Storico della Fondazione.

In una sala a parte viene proiettato un video dedicato alla vicenda artistica di Alfredo Catarsini attraverso le opere, le immagini della sua casa natale e del suo atelier, oggi parte integrante dei Civici musei di Villa Paolina a Viareggio, e della Fondazione Catarsini, dove sono custodite molte delle sue opere.

La mostra è arricchita da una brochure a cura della Fondazione Alfredo Catarsini 1899.

 

Info

Cosa: Alfredo Catarsini – Esplorazioni
Dove: Villa Bertelli, via Mazzini 200, Forte dei Marmi
Quando: dal 26 aprile al 5 settembre 2021
Ingresso libero
Aperta tutti i giorni dalle 15 alle 18,30
Necessaria la prenotazione al numero 0584 787251
(per le visite del sabato e della domenica le prenotazioni vanno effettuate entro le 18 del venerdì alle 18)