Fabio Treves al Seravezza Blues Festival

Sabato 13 luglio la Treves Blues Band sarà lo spettacolo clou del Seravezza Blues Festival, con “70 in blues”

 

Si intitola 70 in blues il tour che la Treves Blues Band sta portando in giro per l’Italia e che sabato 13 luglio farà tappa al Seravezza Blues Festival. Settanta come gli anni di una vita dedicata al blues che il suo leader, Fabio Treves, festeggia quest’anno.

Per arrivare a Seravezza è attivo un servizio navetta gratuito (sabato 13 e domenica 14 dalle ore 19 all’una) con partenza dall’area Terminal della stazione di Forte dei Marmi-Querceta.

Ma la serata a Seravezza è ricca di musica (tutta gratuita). Prima della band di Treves, sul palco suoneranno Roby Benedetti and the Blues Storm, Max Prandi & Mauro Ferrarese, la Michele Biondi Band with Mimmo Mollica e One Man 100% Bluez.

 

Fabio Treves

L’avventura della Treves Blues Band inizia nel 1974 quando un giovane armonicista di Lambrate (Milano) decide di partire con una “missione impossibile”: divulgare i valori del blues, la sua storia e i suoi grandi interpreti.

Da allora, con la sua band, Treves ha viaggiato in lungo e in largo per l’Italia. I suoi concerti sono un viaggio nella storia di questa musica, dai primi canti di lavoro a quello arcaico e campagnolo, dal blues elettrico di Chicago a quello più moderno.

La band è composta da Fabio Treves all’armonica e voce, Alex “Kid” Gariazzo alla chitarra e voce, Massimo Serra alla batteria e Gabriele “Gab D” Dellepiane al basso.