Festival della Mente a Sarzana è già caccia al biglietto

L’evento si terrà dal 31 agosto al 2 settembre. 39 gli incontri, con oltre 60 relatori tra cui Serena Dandini, Maddalena Crippa, Olivia Sellerio, Michela Murgia e lo storico Alessandro Barbero

di Giuseppe Rudisi

Fervono i preparativi per la 15° edizione del Festival della Mente che si terrà dal 31 agosto al 2 settembre nella storica città di Sarzana. Nelle tre giornate si alterneranno circa 60 relatori italiani e internazionali: scienziati, filosofi, scrittori, psicoanalisti e artisti si confronteranno nell’ambito di 39 incontri, per un intreccio di approfondimenti creativi e divulgativi. Tutto sotto la direzione di Benedetta Marietti.

Il programma prevede inoltre una sezione per bambini e ragazzi, un vero e proprio festival nel festival con 20 eventi e quattro workshop didattici, curato da Francesca Gianfranchi.

Il tema trasversale su cui i relatori saranno chiamati a fornire i loro contributi è “la comunità”. Attraverso la pluralità e l’eterogeneità delle voci dei relatori, e a una loro divulgazione leggera e appassionante si proverà a rispondere a domande quali: Cosa significa nel mondo attuale la parola “comunità”? Se ne sente ancora il bisogno? Ci si prefigge quindi di trasmettere l’emozione della condivisione del sapere fornendo gli strumenti per interpretare la realtà di oggi, sempre più sfuggente e contraddittoria.

Aprirà il festival, nel grande tendone di Piazza Matteotti, Andrea Riccardi, studioso della Chiesa in età moderna e contemporanea e fondatore della Comunità di Sant’Egidio. A seguire ci saranno interventi nell’ambito di varie comunità tematiche tra cui quelle della letteratura, della lingua, della scienza, del sociale e delle arti.

Tra i nomi che si alterneranno nelle 13 location disseminate nel territorio urbano spiccano tra gli altri: Serena Dandini, Maddalena Crippa, Olivia Sellerio, Michela Murgia, Ian Goldin fondatore e direttore della Oxford Martin School e il fisico Cristiano Galbiati della Princeton University. Confermata la trilogia del popolare storico Alessandro Barbero che dedicherà i suoi approfondimenti alla prima guerra mondiale. Anche quest’anno due delle sue imperdibili relazioni inizieranno alle 23, ma nonostante l’ora, come negli anni passati è previsto il tutto esaurito.

L’intero programma del Festival può essere consultato a questo link.

È già partita intanto la caccia al biglietto: per gli eventi di maggior richiamo, i posti sono limitati e molto spesso già esauriti molto prima che il Festival cominci. Meglio prenotarsi per tempo, al link indicato di seguito.

Cosa: Festival della mente

Dove: Sarzana (Sp)

Quando: dal 31 agosto al 2 settembre

Biglietti: 3,5 euro – 7 euro – 8 euro

Prevendite: Festivaldellamente