Festival Gaber: a Camaiore incontro con Bebe Vio

Lunedì 29 luglio in piazza San Bernardino a Camaiore sarà la campionessa Bebe Vio l’ospite del Festival Gaber

 

Una straordinaria campionessa racconterà la sua personale e particolare esperienza professionale e umana lunedì 29 luglio, a Camaiore, nel nuovo appuntamento del Festival Gaber. Sul palco di piazza San Bernardino ci sarà Bebe Vio, schermitrice e campionessa paralimpica, mondiale ed europea, di fioretto individuale (alle 22,30, anziché alle 21,30 come indicato in precedenza).

Il Festival Gaber, giunto alla 16a edizione, è organizzato dalla Fondazione Giorgio Gaber per ricordare, ogni anno il cantautore milanese, molto legato a Camaiore e alla Versilia.

 

Bebe Vio

Classe 1997, nel 2008, a causa di una meningite fulminante, subisce l’amputazione di braccia e gambe. Quello che sembra essere un ostacolo insormontabile diventa però l’inizio di una straordinaria carriera. Nel 2016 è medaglia d’oro nella prova individuale di fioretto ai Giochi Paralimpici di Rio de Janeiro. Nel 2017 conquista per la seconda volta il titolo di campionessa mondiale paralimpica nel fioretto individuale ai Mondiali Paralimpici. E nel 2018 si aggiudica l’oro agli europei di scherma paralimpica nella categoria “B” del fioretto individuale. Sempre nel 2018 in Georgia vince la sua quarta Coppa del Mondo di fioretto consecutiva, nella fase di qualificazione ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020.

 

Info

Cosa: Incontro con Bebe Vio
Quando: lunedì 29 luglio, ore 22,30
Dove: piazza San Bernardino, Camaiore (in caso di pioggia, Teatro dell’Olivo)
Ingresso libero
Per informazioni: www.giorgiogaber.it