F@mu: domenica 13 ottobre al museo con i bambini

Appuntamento domenica 13 ottobre con la settima edizione di F@mu, Famiglie al museo. Ecco le iniziative in Versilia

 

L’anno scorso la sesta edizione coinvolse 800 musei in tutta Italia, con la partecipazione di 65 mila persone: adulti, ma soprattutto bambini ai quali è dedicata in particolare la giornata F@mu, Famiglie al museo.

Quest’anno l’appuntamento è per domenica 13 ottobre: per tutto il giorno nei piccoli e grandi musei italiani si svolgeranno visite guidate, laboratori, giochi, per avvicinare i bambini alla cultura e all’arte in modo divertente e coinvolgente.

Il tema scelto per quest’anno è C’era una volta al museo: il racconto, lo “story telling” sarà al centro delle iniziative, come particolare ed efficace strumento di mediazione culturale.

La giornata F@mu è organizzata dall’associazione Famiglie al Museo (www.famigliealmuseo.it ).

E anche quest’anno sono numerosi i musei della Versilia che hanno dato la loro adesione. Ecco una breve guida.

 

Viareggio – Museo del Carnevale

Il Museo del Carnevale di Viareggio propone il laboratorio artistico Disegna il tuo Carro di Carnevale. I bambini si cimenteranno nell’ideazione delle macchine carnevalesche con matite, pennarelli, giornali, colla e tanta fantasia.

Il laboratorio è consigliato a bambini dai quattro ai 12 anni. Genitori e/o accompagnatori potranno partecipare attivamente.

L’attività è gratuita, ma a numero chiuso, con un massimo di 15 partecipanti. Per prenotare scrivere a cittadelladelcarnevale@ilcarnevale.com o telefonare al 342 9207959.

A tutti i partecipanti sarà offerto un piccolo ricordo.

L’ingresso al museo è gratuito per bambini fino a 12 anni (3 euro il biglietto intero).

 

Viareggio – Gamc Lorenzo Viani

È dedicata alla video arte l’iniziativa della Galleria d’arte moderna e contemporanea Gamc Lorenzo Viani di Viareggio. Si intitola E pur si muove! L’immagine in movimento al Museo e svelerà ai partecipanti i piccoli trucchi per diventare un bravo video artista. Il laboratorio, gratuito, è dedicato ai bambini da dieci a 14 anni e alle loro famiglie, ed è curato da Maurizio Marco Tozzi e Martina Agostini.

La prenotazione è obbligatoria (massimo dieci bambini con accompagnatore).

Per informazioni e prenotazioni, email gamc@comune.viareggio.lu.it , telefono 0584 581118 e 0584 46012, sito web www.gamc.it .

 

Pietrasanta – Musa e Museo dei bozzetti

Marcia in due tappe, a Pietrasanta, per scoprire giocando i luoghi che accolgono i tesori della città. La prima tappa è al Musa, per conoscere attraverso le parole e le immagini la storia del territorio, la nascita della tradizione legata all’ escavazione del marmo e i suoi personaggi più famosi e illustri.

La seconda è al Museo dei bozzetti, dove si potrà assistere a un racconto dai tratti magici e vivere insieme un momento di allegria.

L’evento è adatto a bambini dai quattro agli 11 anni. L’ingresso è libero e gratuito.

Per informazioni: tel. 329 2391694, email istituti.culturali@comune.pietrasanta.lu.it, sito web www.museodeibozzetti.it.

 

Seravezza – Museo del Lavoro

Visita guidata al Palazzo Mediceo di Seravezza, al Museo del lavoro e delle tradizioni popolari della Versilia storica. I bambini, accompagnati dai genitori, potranno scoprire i mestieri e le tradizioni che un tempo caratterizzavano la Versilia.

La visita è consigliata a bambini dai cinque agli 11 anni.

Sono previsti due turni, con al massimo 25 bambini per turno, dalle 10 alle 11 e dalle 11 alle 12.

La prenotazione è obbligatoria, telefonando al numero 339 8806229.

 

Camaiore – Museo archeologico

Condividi la storia è lo story telling partecipato del Civico museo archeologico di Camaiore.

Che storie può raccontarci un vaso? Cosa si nasconde dietro un pezzo di ceramica? Quali segreti può rivelarci una statuetta? I piccoli partecipanti si cimenteranno con queste domande, e risponderanno con la loro fantasia, le loro parole e i loro disegni.

L’iniziativa è gratuita ed è rivolta a grandi e piccini di tutte le età.

Il museo (in piazza Francigena) è aperto dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Per informazioni, email museo@comune.camaiore.lu.it , telefono 0584 986366, sito web www.camaiore.lu.it .