“Follie d’altri tempi”: a Camaiore torna il mercato antiquario

Dall’11 al 15 agosto il centro storico sarà animato dai banchi di mobili e oggetti di antiquariato, modernariato e vintage. Auto e moto d’epoca protagoniste, e tante mostre e spettacoli

di redazione

Camaiore rinnova il suo appuntamento estivo con il mercato antiquario, una manifestazione che cresce di anno in anno sia per numero degli espositori e dei visitatori, sia per qualità e varietà degli oggetti esposti: mobili, soprammobili, oggetti rari e curiosi, modernariato, abiti vintage.

Quest’anno Follie d’altri tempi – Notti di Santa Maria, dall’11 al 15 agosto, potrà contare infatti su ben 120 banchi che si contenderanno l’attenzione (e gli acquisti) del pubblico.

Le bancarelle saranno distribuite tra piazza San Bernardino, piazza XXIX Maggio, piazza Diaz, piazzetta Francigena, via Vittorio Emanuele, via IV Novembre e via XX Settembre.

Gli appassionati di auto, moto e bici d’epoca troveranno sicuramente pane per i loro denti: esemplari e pezzi di ricambio avranno grande spazio all’interno del mercato, e ci saranno anche raduni e percorsi speciali organizzati in collaborazione con l’Associazione motociclistica Perla del Tirreno. Domenica 12 agosto si terrà il quarto raduno Moto d’altri tempi, mentre martedì 14 si svolgerà la cronoscalata Camaiore -Pedona, rievocazione storica con moto d’epoca. Quattro le mostre dedicate al tema: in via XX settembre la Mostra di autoveicoli d’epoca a cura dell’Associazione Amatori Auto Moto Storiche, in via Vittorio Emanuele 223 la Mostra statica di moto d’epoca, a cura dell’associazione Perla del Tirreno, nel foyer del Teatro dell’Olivo La Lambretta, a cura del Lambretta Club Toscana e infine a Palazzo Tori Massoni, Moto storiche in mostra.

Ricco anche il cartellone degli spettacoli. Sabato 11 il Coro Beata Assunta Marchetti si si esibirà in “Camaiore in cartolina – parole, musica e immagini del tempo che fu”. Alle 18.30 e alle 21.30, in piazza Petrucci, spettacoli per bambini del Coquelicot Teatro, e alle 22.15, sul palcoscenico di piazza San Bernardino, concerto degli Swinging affair.

Lunedì 13 agosto, torna il Coquelicot Teatro (alle 18,30 e alle 21,30), mentre in piazza San Bernardino alle 22.15, sarà in scena “Italianissima“, concerto a cura della Rockopera in cui verranno eseguiti i più grandi successi della musica italiana.

Sempre lunedì, dalle cinque del pomeriggio a mezzanotte, l’Associazione Versilia Calcio Balilla organizza tornei di biliardino in piazza XXIX maggio.
Alle 17.30, presso il Caffè Celero, sarà presentato il libro fotografico Aperto per ferie – Il mare d’inverno a Lido di Camaiore, di Andrea Bartolucci.
Alle 20.45 partirà la processione in onore di Santa Maria Assunta.
Infine, alle 22, tradizionale concerto della Filarmonica Giacomo Puccini di Camaiore, guidata dal Maestro Emanuele Lovi.

Il giorno di Ferragosto spettacolo per bambini con i Pupi di Stac (alle 18.30 e alle 21.30), e torna il calcio balilla in piazza XXIX Maggio (dalle 17 alle 24). Ci sarà anche la tradizionale Tombola di Santa Maria organizzata dalla Confraternita di Misericordia di Camaiore.

Chiusura in piazza San Bernardino dalle ore 22.15 con lo spettacolo “La cea pettegola“, commedia comica in vernacolo di Giancarlo Peluso e la Brigata dei dottori, a cura dell’Associazione culturale Una finestra sulla città.

A Palazzo Tori Massoni sarà visitabile la mostra La cultura materiale e le risorse economiche del territorio di Camaiore, organizzata dal Civico Museo Archeologico di Camaiore e urata dal Gruppo Archeologico Camaiore, in collaborazione con il gruppo minearologico e paleontologico di Pietrasanta.

Al museo di Arte Sacra prosegue la mostra Famiglie in cammino verso la pace con le opere di Carlo Carli.

Il manifesto dell’evento (vedi foto) è stato realizzato, come avviene ormai da 37 anni, da Franco Benassi nel tipico stile liberty che accompagna la manifestazione sin dalle sue origini.

 

Cosa: Follie d’altri tempi – Notti di Santa Maria
Dove: Camaiore, centro storico
Quando: dall’11 al 15 agosto