Forte dei Marmi: prolungata la mostra “Burri, Morandi e altri amici”

Sarà aperta fino al 1° marzo 2020 la mostra “Burri Morandi e altri amici. La passione per l’arte di Leone Piccioni”, in corso a Villa Bertelli, Forte dei Marmi

 

Durerà un mese e mezzo in più, rispetto al previsto, la mostra Burri Morandi e altri amici. La passione per l’arte di Leone Piccioni, in corso a Villa Bertelli, a Forte dei Marmi.

La chiusura, inizialmente prevista per il 15 gennaio, slitterà al 1° marzo 2020.

La decisione, informa Villa Bertelli, è stata presa in accordo con la famiglia Piccioni. Il motivo è il successo di pubblico che la mostra sta riscuotendo e l’interesse suscitato anche da istituzioni pubbliche sul territorio, a cominciare dalle scuole, intenzionate a promuovere fra gli alunni delle visite guidate.

Nel corso delle festività natalizie la mostra sarà aperta tutti i giorni: dal 21 dicembre al 6 gennaio, tutti i giorni dalle 16 alle 19. Anche nei giorni 30 novembre, 1° dicembre, 7 e 8 dicembre, 14 e 15 dicembre, l’apertura sarà dalle 16 alle 19.

Da febbraio si potrà visitare la mostra il sabato e la domenica, sempre dalle 16 alle 19.

In esposizione, oltre 100 opere di artisti italiani e internazionali: Burri e Morandi, come recita il titolo, ma anche Afro, Calder, Capogrossi, Carrà, De Pisis, Dorazio, Giosetta Fioroni, Guttuso, Mafai, Manzù, Rosai, Schifano, Viani, e tanti altri.

Opere che fanno parte della straordinaria collezione di Leone Piccioni, critico letterario e appassionato d’arte scomparso un anno fa, profondamente legato a Forte dei Marmi e alla Versilia. E che vengono esposte pubblicamente, per la prima volta.