Franco Cardini parla di Dante a Villa Bertelli

Sabato 26 giugno a Villa Bertelli, Forte dei Marmi, lo storico e scrittore Franco Cardini parla del suo prossimo libro “Dantesca”

 

Franco Cardini, storico, saggista e scrittore sarà sabato 26 giugno alle 18 a Villa Bertelli, per un nuovo appuntamento della rassegna Dante 700 in Villa.

L’incontro, nel Giardino dei lecci, sarà un’occasione per un omaggio a Dante Alighieri, e per alcune anticipazioni su Dantesca, il nuovo libro che Cardini sta ultimando per le edizioni La Vela di David Nieri.

Cardini è uno dei massimi storici e saggisti italiani, specializzato nello studio del Medioevo non poteva mancare nella rassegna culturale fortemarmina un suo intervento, nell’anno che ricorda i 700 anni della morte di Dante.

“Un anno”, spiega Cardini, “che ha stimolato studi e ricerche di vario genere e di differente valore, ma che tuttavia hanno il pregio comune di rinviarci al passato e a un passato qualificante. Dante – spiega ancora il professore – sta ininterrottamente con noi almeno da un paio di secoli, ci accompagna nel cammino scolastico, ci mira con fiero cipiglio dalle sue statue e dai suoi busti sparsi ovunque. Ed è fonte continua di ispirazione, di ricerche e di riflessioni”.

Lo studioso, nel suo intervento, analizzerà Dante come padre della lingua italiana, il suo rapporto con Firenze, con il resto d’Italia e d’Europa.

L’incontro sarà coordinato dal giornalista Enrico Salvadori.

L’ingresso è libero ma è necessaria la prenotazione allo 0584 787251.