Giorno della Memoria, a Pietrasanta un libro su Sant’Anna

Nuove rivelazioni e testimonianze sulla strage di Sant’Anna di Stazzema: sono le promesse del nuovo libro di Giuseppe Vezzoni, Quel 12 agosto 1944 a Stazzema (Pezzini Editore). Il volume sarà presentato in anteprima sabato 19 gennaio (ore 16) a Pietrasanta, nella Sala dell’Annunziata del Chiostro di Sant’Agostino in occasione del Giorno della Memoria.

Alla strage Vezzoni aveva già dedicato L’eroico sacrificio di Delia e Maria a Sant’Anna di Stazzema.

Nel nuovo libro si sofferma sulla figura di don Giuseppe Vangelisti che, in un memoriale, pubblicato post mortem sui Quaderni Versiliesi, aveva criticato i comportamenti tenuti da alcuni partigiani.

Il volume ha la prefazione di monsignor Danilo D’Angiolo, una presentazione di Anna Guidi e una postfazione curata da Lorenzo Alessandrini, già sindaco di Seravezza.

Nell’appendice contiene un appello dell’autore per la chiesa di Mulina e il museo inerente al sacrificio del Clero.