Gli anni 80 di Gennaro Cosmo Parlato

L’artista napoletano Gennaro Cosmo Parlato in concerto alla Versiliana domenica 5 agosto per un tuffo negli anni ’80 

di redazione

Ironia, esuberanza e poesia sono le linee conduttrici del concerto  – in programma domenica 5 agosto (ore 21,30) al Festival della Versiliana – di Gennaro Cosmo Parlato artista napoletano poliedrico capace di passare da ospitate in tv, alla scrittura di testi (ad una canzone composta per Mina deve il suo esordio nella musica pop), al cinema con una magistrale interpretazione di Maruzzella nel film  “Passione” di John Turturro.

Alla Versiliana, l’artista porta  I want to be forever 80, scritto da Massimo Maccari, che riporta sulla scena le canzoni di quel decennio con l’esuberanza, la poesia, l’ironia delle cover che lo hanno reso celebre l’artista napoletano.

Da Donatella a Maledetta primavera, da You spin me round a Paradise l’universo degli anni Ottanta si colora con la formidabile voce di Cosmo Parlato nelle riletture che mescolano tango argentino e balli caraibici, sirtaki e cori sovietici, con le visual di Maccari – disegnate per questa occasione – che accompagnano le canzoni.

 

Cosa: Gennaro Cosmo Parlato – I want to be forever 80

Quando: domenica 5 agosto ore 21,30

Dove: Festival La Versiliana, viale Morin 16 Marina di Pietrasanta

Biglietto: posto unico 14.50 euro.  Info 0584 265757