I film delle feste, tra commedie e cartoon

Moschettieri made in Italy, film di animazione, la Befana di Paola Cortellesi e un paio di interessanti proposte straniere: ecco il menu degli ultimi giorni dell’anno nei cinema della Versilia

 

Ci sono i moschettieri firmati da Giovanni Veronesi e soprattutto tante proposte per i più piccoli, di animazione e non solo, nella programmazione dei giorni di festa nelle sale della Versilia. Ecco la nostra consueta guida.

 

Per i bambini, tra cartoon e Mary Poppins

E cominciamo proprio dai film dedicati soprattutto ai bambini e ai ragazzi.

E da Paola Cortellesi  che, in La Befana vien di notte, interpreta la leggendaria vecchina, con la regia di Michele Soavi, e il coprotagonista Stefano Fresi. È una piccola storia di formazione per ragazzi. Paola, maestra di scuola di giorno, di notte si trasforma nella Befana. A pochi giorni dal 6 gennaio, viene rapita da Mr. Johnny, un misterioso produttore di giocattoli che ha un conto in sospeso con la vecchina. Sei ragazzi si mettono sulla scia della rapita, con le loro biciclette, per cercare di liberarla. All’Eden di Viareggio.

Un film di animazione al Multisala Goldoni: Spider Man – Un nuovo universo, realizzato da Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman. Il cartoon racconta le vicende del teenager di Brookyn Miles Morales e delle infinite possibilità del Ragno-Verso, dove più di una persona può indossare la maschera. Un nuovo Universo Spider-Man che punta su uno stile visivo innovativo e unico nel suo genere.

Alle Scuderie Granducali di Seravezza si può assistere a una coppia di film di animazione, La strega Rossella e Bastoncino. Entrambi sono tratti dai famosi libri illustrati di Julia Donaldson e Axel Scheffler. E raccontano di una strega dall’animo gentile, pronta a condividere la sua scopa volante con un gruppo di amici animali. E di un rametto coraggioso, disposto a tutto pur di tornare dalla sua famiglia per festeggiare il Natale.

Sono ancora ben quattro le sale dove prosegue la programmazione di uno dei film dell’anno, Il ritorno di Mary Poppins, di Rob Marshall con Emily Blunt, Meryl Streep e Colin Firth. Al Multisala Goldoni di Viareggio, al Borsalino di Camaiore, al Nuovo Lido di Forte dei Marmi e al Comunale di Pietrasanta.

All’Odeon resta in sala Bumblebee, dedicato ai magici giocattoli Transformers, i famosissimi giocattoli già protagonisti, oltre che di una serie tv, dell’omonimo film. Si tratta infatti di un prequel di quel film, in cui è protagonista l’Autobot ricognitore Bumblebee.

 

Commedie made in Italy

Arriva in sala Moschettieri del Re, di Giovanni Veronesi, con un cast di attori tra i più amati del cinema italiano. Il film è al Borsalino di Camaiore e al Nuovo Lido di Forte dei Marmi.
D’Artagnan (Pierfrancesco Favino), Porthos (Valerio Mastandrea), Athos (Rocco Papaleo), Aramis (Sergio Rubini). Oggi sono un allevatore di bestiame, un castellano, un frate e un locandiere. La Regina Anna (Margherita Buy) li richiama alle armi, per salvare la Francia dalle trame del perfido Cardinale Mazzarino (Alessandro Haber).

Tra i film italiani restano in sala anche Amici come prima, anomalo cinepanettone di Christian De Sica, che lo interpreta insieme con Massimo Boldi (Cinema Nuovo Lido e Multisala Goldoni). E il giallo-noir Il testimone invisibile di Stefano Mordini, con Riccardo Scamarcio, Miriam Leone e Fabrizio Bentivoglio (Nuovo Lido e Scuderie Granducali di Seravezza).

 

Film stranieri

Dall’estero arrivano un paio di novità di sicuro interesse. Il Comunale di Pietrasanta punta sulla Julia Roberts di Ben is back, con la regia di Peter Hedges. Il giovane Ben sta cercando di disintossicarsi in una comunità; decide di tornare a casa il giorno di Natale per passare le feste in famiglia. La madre Holly, sorpresa, lo accoglie a braccia aperte, ma capisce presto che qualcosa non va. Durante le 24 ore successive Holly dovrà fare tutto il possibile per salvare il figlio ed evitare il collasso della propria famiglia.

Al Centrale di Viareggio è in programmazione Cold War, del regista polacco Pawel Pawlikowski, Oscar nel 2015 con Ida. In bianco e nero, racconta la storia dell’amore tormentato tra un musicista (Tomasz Kot) e una giovane cantante (Joanna Kulig), tra la Polonia della guerra fredda, la Jugoslavia e Parigi. Premio per la Miglior Regia al Festival di Cannes, il film è il candidato agli Oscar come migliore film straniero.

Ancora in sala (all’Odeon di Viareggio) Un piccolo favore, con Blake Lively e Anna Kendrick. Il favore del titolo è quello che una mamma chiede a un’amica: andare a prendere il figlio a scuola. Ma la donna scompare, e l’amica decide di indagare. Scoprirà una serie di misteri, in una vicenda in cui nessuno è come appare.

 

Per conoscere gli orari e i dettagli della programmazione nei cinema della Versilia, clicca qui.

 

Foto da: La Befana vien di notte