Il 28 gennaio l’Oscar versiliese dello sport

Edizione numero 32 del premio organizzato dalla redazione viareggina della Nazione. Tantissimi i vincitori, la festa al Caffè Liberty

 

Saranno consegnati lunedì 28 gennaio, al Caffè Liberty Disco Club di Viareggio, i premio della 32a edizione dell’Oscar versiliese dello sport, organizzato dalla redazione di Viareggio del quotidiano La Nazione.

A condurre la serata sarà, per la ventesima volta consecutiva, Fabrizio Diolaiuti.

La rassegna è nata nell’inverno 1987.

Quest’anno i premi saranno attribuiti per categorie e non per disciplina sportiva.

Ecco l’elenco dei vincitori

Sportivo dell’anno:
Gabriele Nelli (pallavolo), Andrea Carpita, Gabriele Gori, Dario Ramacciotti, Michele Di Palma, Simone Marinai (beach soccer)

Lo sport e il mito:
Roberto Crudeli (hockey su pista) e Denis Dallan (rugby)

Squadre dell’anno:
Camaiore (calcio), Pallavolo Oasi (pallavolo), Circolo Tennis Italia 1939 (tennis femminile)

Società dell’anno:
Sc Corsanico (ciclismo), Croce Verde Viareggio (calcio)

Donna & sport:
Susy Pieroni, Carmen Galavotti, Guglielma Cinquini (calcio), Antonella Natucci (calcio & hockey su pista), Lucia Pieraccini (ginnastica)

Saranno famosi:
Niels Torre (canottaggio), squadra allievi Arcieri del Rotaio (tiro con l’arco), squadra Under 20 Spv Viareggio (hockey su pista).

Saranno famose:
Giulia Galeassi (hockey su pista), Elena Francesconi (beach tennis), Rachele Dalle Luche (pesistica), Gheila Guernelli (karate), Matilde Andreozzi (golf), Giada Ligi (taekwondo), squadra Allieve Gold Motto (ginnastica).

Sport vintage:
Tappino Tour Piano di Mommio (ciclo tappo), squadra femminile Cerberi (tiro alla fune).

Sport & master:
Stefania Valdrighi (nuoto) e Edoardo Fantoni (ciclismo)

Premio del cuore (alla memoria):
Andrea Bertoni e Alessandro Cecchi.

Sport & passione (da raccontare):
Claudio Gabbrielli (Pool sportivo radio e tv)

 

Cosa: Oscar versiliese dello sport
Quando: lunedì 28 gennaio
Dove: Caffè Liberty Disco Club, piazza Campioni 1, Viareggio
Ingresso libero