Il “Mare in Bottiglia” al Museo della marineria: si parla di archeologia subacquea

Al Museo della Marineria di Viareggio, domenica 16 settembre, torna la rassegna “Il mare in bottiglia” con un incontro dedicato all’archeologia subacquea

 

Archeologia subacquea e mondo sommerso: un appuntamento da non perdere per gli appassionati – domenica 16 settembre al Museo della Marineria di Viareggio con l’evento “Il mare in bottiglia”.

Dopo il successo della “Festa degli Amici del Museo della Marineria” di fine agosto, tornano le iniziative  organizzate dall’Associazione Amici del Museo della Marineria.

Domenica 16 settembre alle ore 18, l’appuntamento, fuori dal calendario, organizzato in collaborazione con il Club Subacqueo Artiglio di Viareggio, riguarda appunto gli appassionati del mondo sommerso e più specificatamente dell’archeologia subacquea.

E’ in programma la presentazione di due libri sull’argomento: “Viaggio a Cartagine” e “Storia dei Mediterranei” con la presenza degli autori Carlo Ruta, Laura Sanna e Francesco Tiboni, tra i massimi esperti di archeologia subacquea.

I libri ripercorrono attraverso le rotte mediterranee secoli di storia, tra scoperte, culture e miti dell’antichità, con una narrazione precisa ed al contempo molto emozionante.

L’Associazione Amici del Museo della Marineria ha come unico scopo quello di rilanciare la cultura nella nostra città utilizzando e valorizzando lo splendido contenitore che è il MUMA, con grande impegno e passione organizza eventi gratuiti, che attirano sempre un pubblico eccezionalmente numeroso. Basti pensare che in 3 anni di attività, gli amici del Mu.Ma hanno raggiunto la cifra record di oltre 500 soci.

Cosa: Il mare in bottiglia

Quando: domenica 16 settembre alle 18

Dove: Museo della Marineria, via della Peschiera 9 Viareggio

Ingresso libero

10 euro la quota annuale per diventare soci dell’associazione Amici del Museo