Il Mercante di Venezia con Andrea Buscemi: prima nazionale alla Versiliana

Sabato 25 agosto lo spettacolo chiude la 39° edizione del Festival della Versiliana, il teatro all’aperto di Marina di Pietrasanta

Si conclude con una prima nazionale la 39° edizione del Festival della Versiliana: sabato 25 agosto (ore 21.30) sul palco sarà protagonista l’attore Andrea Buscemi con il suo Il Mercante di Venezia.

Tra le opere più celebri di William Shakespeare, il Mercante di Venezia che debutta al Festival della Versiliana è firmato, per la traduzione e l’adattamento, dallo stesso Buscemi, che sarà sul palco insieme a Francesco Tammacco, Nicola Fanucchi, Martina Benedetti, Livia Castellana, Pantaleo Annese, Stefano Doroni e Roberta Grenci.

Le vicende dei protagonisti si alternano in due luoghi opposti e speculari: Venezia, regno della realtà, e Belmonte, regno dell’illusione, abitato dalla bella Porzia.

A Venezia si compirà la storia di Antonio e dell’ebreo Shylock (interpretato da Buscemi) che del primo rivendicherà “una libbra della bella carne” per non aver onorato un debito. Il culmine sarà la scena del processo, nella quale i due mondi finalmente si incontreranno e Porzia, in veste di avvocato, annienterà Shylock con sottile e calcolato istrionismo, sciogliendo i nodi di una vicenda complessa e sfuggente.

Un’opera che torna prepotentemente alla ribalta, in un tempo in cui occorre prestare maggiore attenzione al significato di “diverso”.

 

Cosa: Il mercante di Venezia con Andrea Buscemi
Quando: sabato 25 agosto, oro 21,30
Dove: Teatro La Versiliana, viale Morin 16, Marina di Pietrasanta
Biglietti: posto unico 12 euro
Informazioni: tel. 0584 265757 e www.versilianafestival.it