Il Museo Archeologico di Camaiore tra i “Piccoli musei narranti”

Il Civico Museo Archeologico di Camaiore partecipa all’iniziativa “Piccoli Musei Narranti” organizzata dall’Associazione Nazionale Piccoli Musei.

Si tratta di una serie di videoletture trasmesse sui canali social dei vari musei, che ormai hanno superato il centinaio in tutta Italia, e sul sito web della Associazione. Attraverso la lettura di opere letterarie, ma anche di racconti e narrazioni realizzate per l’occasione, vengono descritte le realtà di tanti musei, più o meno piccoli, con l’intento di far conoscere anche la comunità e il territorio al quale il museo appartiene.

L’iniziativa è partita a metà novembre e continuerà fino alla fine di gennaio.

Il Museo Archeologico camaiorese programmato sei videoracconti dedicati ai principali siti archeologici del territorio, intitolati “Camaiore: sei personaggi nella storia”. Il primo è andato in onda in 25 novembre, ed era dedicato alla Buca del Tasso.

Mercoledì 9 dicembre la narrazione sarà dedicata alla Grotta all’Onda durante il Neolitico. Gli altri appuntamenti, sempre di mercoledì, saranno il 23 dicembre (le sepolture dell’età del Rame di Buca del Corno) e il 30 dicembre (le battaglie tra Liguri Apuani e Romani sul Monte Rondinaio). Il 13 e il 27 gennaio si racconteranno storie ambientate nel Medioevo a Camaiore e nel castello di Montecastrese.

Le videoletture, ad opera degli operatori didattici del Museo, sono visibili liberamente sulle pagine facebook e instagram del Museo Archeologico e sul canale Youtube.