Il poeta Ennio Cavalli presenta il nuovo libro alla Biblioteca Marconi di Viareggio

Venerdì 5 ottobre, il poeta Ennio Cavalli presenta il nuovo libro alla Biblioteca G.Marconi di Viareggio. Una iniaitiva inserita nel 24° Festival LuccAutori – Premio Racconti nella Rete

 

All’interno del programma della 24° Festival LuccAutori,  venerdì 5 ottobre alle 18 alla Biblioteca G. Marconi di Viareggio, è in programma l’incontro con il poeta Ennio Cavalli.

Da alcuni anni membro della giuria del Premio letterario Viareggio-Rèpaci, Cavalli presenta il suo nuovo libro “Orfeo e il Signor Tod” (La vita Felice) con gli interventi della professoressa Enrica Giannelli e del presidente di LuccAutori – Premio Racconti nella Rete, Demetrio Brandi.

”Ho infilato chiodi e tappi per le orecchie nel mito perenne di Orfeo ed Euridice, senza far troppo caso ai precedenti” – scrive Ennio Cavalli. “Assecondando, smantellando, procedendo per spostamenti o derive, tra condanna e salvezza, in un continuo riordino e scompenso, tra flashback e proiezioni. L’esito più clamoroso è il selfie di Orfeo che, senza voltarsi, al culmine della risalita, inquadra involontariamente la povera Euridice. Ecco fatto il celebre danno.

Ma ho anche immaginato che i due, una volta riuniti, non si vedano più con gli occhi di prima. Mi sono chiesto se Orfeo non sia l’assassino di Euridice. O quale preterintenzionalità ne faccia, a sua volta, una vittima. Cosa avrebbero combinato nella gabbia di coppia borghese? E se lei non fosse mai esistita, se Euridice fosse la disperata invenzione di un aedo con i nervi a pezzi, di un amante con le spalle al muro? Il Fato stravince anche sugli dei. Figurarsi sulle variazioni in scala di un cold case scapestrato e sanguinante, tra i più insondabili di ogni tempo e luogo, senza tempo e luogo.”

Incontro ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Il festival LuccAutori – Racconti nella rete termina domenica 7 ottobre: il programma sul sito.