In mostra a Forte dei Marmi gioielli e piccole sculture di Gio’ Pomodoro

Dall’8 al 18 luglio 2021, Cassetti, a Forte dei Marmi, ospita la mostra “La dimensione aurea di Gio’ Pomodoro”. In esposizione gioielli, scatole preziose e piccole sculture

 

Una selezione di opere orafe di Gio’ Pomodoro sarà esposta nello spazio dell’azienda Cassetti a Forte dei Marmi. Ai gioielli si affiancheranno alcune piccole opere plastiche dell’artista. Una scultura monumentale in bronzo intitolata Sole Deposto, del 1980, sarà inoltre collocata, per tutto il periodo estivo, nella centralissima via Carducci.

La mostra, intitolata La dimensione aurea di Gio’ Pomodoro, potrà essere visitata dall’8 al 18 luglio, con un vernissage sabato 10 luglio (ore 18).

Nato a Orciano di Pesaro nel 1930, e scomparso a Milano nel 2002, Gio’ Pomodoro ha legato alla Toscana, e a Firenze in particolare, i suoi esordi artistici. Qui il giovane artista iniziò, negli anni ’50, le prime esperienze orafe a pochi passi dal Ponte Vecchio, alla Casa dell’Orafo, entrando poi in contatto con l’ambiente culturale della Galleria Numero.

Il tributo che Cassetti vuole rendere al maestro marchigiano nasce proprio da queste comuni radici toscane condivise dall’azienda e da Gio’ Pomodoro.

L’attività orafa di Gio’ Pomodoro, estesa durante tutto l’arco della propria carriera artistica, va di pari passo con quella scultorea, con un’ampia produzione di preziosi “ornamenti”, come l’artista amava definirli. Questi sono stati esposti in tutto il mondo in importanti sedi espositive (ultima il Museo del Gioiello di Vicenza), e prodotti dalla sapiente maestria di laboratori orafi italiani, fra i quali la UnoAErre di Arezzo, con cui il maestro ha collaborato a partire dal 1995.

L’evento è stato reso possibile grazie alla collaborazione dell’Archivio Gio’ Pomodoro di Milano e ad alcuni prestatori privati, con il patrocinio del Comune di Forte dei Marmi.

La mostra presenta 14 gioielli, alcuni dei quali già precedentemente esposti in sedi quali il Guggenheim Museum e il museo del Fashion Institute of Tecnology di New York, il Ginza Cloisonne Hall di Tokyo, il National Art Museum of Cina di Pechino, il Museo degli Argenti di Palazzo Pitti di Firenze e la Galleria Nazionale di Palazzo Ducale a Urbino.

Per l’occasione sarà edita una pubblicazione che documenterà i preziosi pezzi in mostra, con una presentazione di Alba Cappellieri, docente di design del gioiello al Politecnico di Milano e direttrice del Museo del Gioiello di Vicenza.

 

Info

Cosa: La dimensione aurea di Gio’ Pomodoro
Dove: Cassetti, via Carducci 6, Forte dei Marmi
Quando: dall’8 al 18 luglio 2021
Per informazioni: tel. 0584 85044

Nella foto, Gio’ Pomodoro, Bracciale, 1964