La MM Contemporary Dance porta al Giglio la “Gershwin Suite”

Martedì 19 marzo al Teatro del Giglio a Lucca, la danza di MM Contemporary Dance Company con lo spettacolo Gershwin Suite – Schubert Frames, terzo titolo in cartellone 

 

Due coreografie di grande forza espressiva che uniscono la geniale creatività dei coreografi – Michele Merola ed Enrico Morelli – alla bellezza di pagine musicali di splendida suggestione.

Arriva al Teatro del Giglio martedì 19 marzo  – la MM Contemporary Dance Company,  per il terzo titolo del cartellone di Danza 2019, con Gershwin Suite – Schubert Frames,

In Schubert Frames, firmato per la coreografia da Enrico Morelli, i celeberrimi brani di Franz Schubert fanno da colonna sonora a questo lavoro dedicato alle molte anime dell’uomo contemporaneo, dove l’amore lascia il posto al disinganno, il distacco alla condivisione, la passione al timore, e viceversa, in un andare e venire fra crescendo e diminuendo, a rivelare interi universi e legami segreti.

Un racconto astratto di solitudini e anime affini, in un’epoca come la nostra, stanca, torbida, disincantata, tormentata da un malessere che si respira nell’aria, ma anche ansiosamente alla ricerca di un senso e di una speranza di felicità.

La colonna sonora di Gershwin Suite – coreografia di Michele Merola – antologizza le più accattivanti pagine dell’autore, come Summertime, che sigla lo spettacolo e ricorre in più momenti e in diverse versioni, e Rhapsody in blue.

Merola sceglie la musica di Gershwin nelle sue varie sfaccettature, non solo quindi i brani più euforici e brillanti, ma anche quelli più romantici e intimi, sensuali e seducenti.

Alcune scene traggono ispirazione dal collegamento tra i diversi brani del compositore e vari quadri di Edward Hopper, pittore che, grazie al suo realismo e al suo modus operandi per “inquadrature”, è considerato un artista molto vicino al mondo della fotografia e del cinema, capace di rappresentare in maniera poetica ed evocativa momenti anche umili e semplici di vita quotidiana.

La MM Contemporary Dance Company è una compagnia di danza contemporanea diretta dal coreografo Michele Merola, nata nel 1999 come centro di produzione di eventi e spettacoli e come promotrice di progetti e workshop con l’obiettivo di favorire scambi e alleanze fra artisti italiani ed internazionali, testimoni e portavoce della cultura contemporanea.

Il repertorio della compagnia è ricco e variegato, grazie ai lavori di Michele Merola e alle creazioni firmate da coreografi europei ed italiani come Mats Ek, Gustavo Ramirez Sansano, Karl Alfred Schreiner, Emanuele Soavi, Enrico Morelli.

Vincitrice del prestigioso Premio Danza&Danza come migliore compagnia emergente e oggi, è, a tutti gli effetti, una realtà di eccellenza della danza italiana. E’ attiva in Italia e all’estero (Corea, Colombia, Canada, Germania, Russia…). Un altro riconoscimento ottenuto di recente è il Premio Europaindanza 2017 – Premio al Merito alla coreografia, per lo spettacolo Bolero di Michele Merola.

La MMCDC è sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Emilia-Romagna, Teatro Asioli di Correggio, ASD Progetto Danza, So Danca; partner tecnico: Pro Music

 

Cosa: Gershwin Suite – Schubert Frames

Quando: martedì 19 marzo alle 21

Dove: Teatro del Giglio, piazza del Giglio 13/15 Lucca

Biglietti: da 10 a 30 euro

Informazioni e prevendita: Biglietteria del Teatro del Giglio (0583.465320 – biglietteria@teatrodelgiglio.it).

 

foto: Riccardo Panozzo