La poesia di Domenico Lombardi a Trame Festival

Sabato 18 agosto, al Palazzo Mediceo di Seravezza, presenterà la sua ultima raccolta, “I bimbi di Aleppo”

Sarà Domenico Lombardi, ex sindaco di Pietrasanta, medico pediatra e poeta, il protagonista dell’appuntamento di sabato 18 agosto con Trame Festival, il festival di letteratura al Palazzo Mediceo di Seravezza (ore 21,30, ingresso libero).

Lombardi presenterà la sua raccolta “I bimbi di Aleppo” pubblicato da Ets nel 2017, premio Città di Pontremoli lo scorso anno.

“Un poema di urgente resa creativa”, ha scritto il critico e poeta Nazario Pardini, a proposito de I bimbi di Aleppo, “dove il linguaggio, forgiato su input emotivi fortemente vissuti, si contorce, si frantuma e si ricompone con accorgimenti stilistici pronti a mettersi al servizio di tanto sentire; di tanta tragedia verticalizzata in una climax potente e acchiappante che ci rende partecipi di un dolore ma anche della speranza di una rinascita. Sì, il verso si fa sempre più perentorio in un andare parenetico e sentenzioso; ma dolce, musicalmente fluente nei momenti di speranza, di sole e di orizzonti; nei tempi di maggiore epicità lirica: Con la voce dei piccoli / è tornato il sole / sugli orizzonti di sabbia“.

Nei giorni scorsi Lombardi, con la raccolta di poesie “Il sessantotto e dintorni” (edito da Bandecchi e Vivaldi), ha ricevuto inoltre il premio Cesare Pavese, che gli verrà consegnato a Cuneo il 25 agosto.

Ad intervistare l’autore sarà Alessio Panichi.

 

Cosa: Trame Festival, Domenico Lombardi
Quando: sabato 18 agosto, 0re 21,30
Dove: Palazzo Mediceo, Seravezza
Ingresso libero