La “Salmastrosa”: in bicicletta fino al Serchio tra i sentieri della Macchia

Domenica 2 settembre a Viareggio, pedalata “La Salmastrosa”: tra bici d’epoca, assaggi enogastronomici e ambiente 

L’appuntamento per partecipare alla pedalata spontanea “La Salmastrosa” del 2018  è per domenica 2 settembre alle 11 di fronte al Gran Caffè Margherita di Viareggio. Destinazione da raggiungere le sponde del fiume Serchio attraverso un percorso totalmente libero e spontaneo, tra piste ciclabili e sentieri nella macchia, a due passi dal mare.

Qualsiasi bicicletta d’epoca e vintage e qualsiasi preparazione fisica permette di godersi questa escursione in compagnia. L’iniziativa è inserita nell’ambito di Buon Compleanno Viareggio, promosso dall’Associazione Sorriso Viareggino è un omaggio alla bicicletta, alla sua storia ed ovviamente al territorio e ad ai suoi tesori naturali, artistici ed enogastronomici. Dopo l’arrivo al Serchio, il rientro con una tappa enogastronomica nelle vigne sulla sabbia della Tenuta Mariani all’interno del parco di Villa Borbone.

A seguire l’intera pedalata l’A.S.D. Girofly con le riprese panoramiche dall’alto di Luigi Manfredi. Una volta a Viareggio tutti a Villa Argentina per visitare la mostra Kyklos di Marco Manzella, un percorso espositivo di oltre sessanta opere tra dipinti e tecniche miste su carta che comprende anche un’interessante sezione dedicata proprio alle biciclette d’epoca e al ciclismo, essendo la ruota uno dei tanti significati della parola greca kiklos.

Il gran finale al Club del Negroni nel cuore della Vecchia Viareggio, ultimo omaggio alla nascita della città e alle eccellenze del buon bere.

 

Cosa: Pedalata “La Salmastrosa”

Quando: domenica 2 settembre alle 11

Dove: ritrovo per la partenza al Gran Caffè Margherita, viale Regina Margherita Viareggio

Per informazioni: Club del Negroni, Via Regia, 144 Viareggio  – tel. 338 125 7675

 

nella foto, alcuni partecipanti alle scorse edizioni