L’antico yacht diventa un belvedere sul lago di Massaciuccoli

Massarosa: al via il progetto di recupero dello yacht, un Super Phantom degli anni ’70, oggi abbandonato sulle sponde del lago di Massaciuccoli

 

L’imbarcazione, un Super Phantom realizzato negli anni ’70 dai cantieri nautici VersilCraft, è uno degli ultimi yacht costruiti in legno a Viareggio.

Da anni giace abbandonato sulle sponde del lago di Massaciuccoli, in via di Montramito, a San Rocchino.

Ma presto diventerà un punto di attrazione per Massarosa: un punto di osservazione dal quale godere, da quattro metri d’altezza, la vista sul padule e sul lago. È la promessa della giunta comunale di Massarosa, che al progetto ha dedicato una variazione di bilancio da 22 mila euro.

Il progetto prevede la pulizia e la sistemazione dell’argine. La struttura dello yacht sarà spogliata e portata a vista. E all’interno dell’imbarcazione saranno collocati pannelli esplicativi e codici Qr per scaricare la storia della barca, del lago e del padule. Un scala interna, sul ponte di prua, consentirà di accedere al tetto, e affacciarsi sul lago, su un belvedere particolarissimo, a circa quattro metri di altezza.