Libreria Nina: un novembre a tutto autore

Tra Pietrasanta e Camaiore, saranno ben nove gli incontri di presentazione di altrettanti libri. Per festeggiare i primi dieci anni della Libreria Nina

di redazione

La Libreria Nina di Pietrasanta compie dieci anni. E festeggia con un autentico tour de force di incontri letterari per tutto il mese di novembre. La novità è la collaborazione con il Comune di Camaiore che, nella sua biblioteca, ospiterà un ciclo di tre Incontri con l’autore, con Margherita Loy, Sacha Naspini e Anna Folli.

Altri sei autori saranno, con i loro ultimi lavori, nella sede di Pietrasanta, in pieno centro storico.

“Nei primi dieci anni della nostra libreria, le innumerevoli iniziative promosse sul territorio ci hanno convinto che creare percorsi e connessioni porti un valore aggiunto alla presentazione di un’opera o del suo autore”, spiegano i librai, Andrea e Valentina. “Abbiamo la presunzione di pensare che scrittori e lettori escano dai nostri incontri entrambi più convinti che i libri siano un’arma dalle potenzialità infinite, capaci di aprire al dialogo e alla condivisione.”

Ecco il calendario degli appuntamenti di novembre. Tutti gli incontri (tranne quello di domenica 11) si svolgono alle 18.

 

Martedì 6, Camaiore: Margherita Loy con Una storia ungherese

Budapest, 1945: Kinga, vent’anni, ha trovato rifugio in una cantina con quel che resta della sua famiglia. Il libro è il diario di una sopravvivenza, ma anche di come, sotto i suoi occhi, l’orrore abbia preso piede nel quotidiano. Margherita Loy ha un dottorato di ricerca in Letterature Comparate e di letteratura si è occupata per tutta la vita, a Rai Radio3 e per diverse case editrici. Questo è il suo primo romanzo, edito da Atlantide Edizioni.

 

Venerdì 9, Pietrasanta: Eduardo Savarese con Le cose di prima

Savarese, vecchio amico della libreria Nina, torna a Pietrasanta per presentare il suo ultimo lavoro, appena uscito per minimum fax. Un giovane protagonista affetto da una malattia invalidante, una riflessione importante su temi quali la speranza, la religione, il futuro. Una lingua senza tempo.

 

Sabato 10, Pietrasanta: Carla Fiorentino con Che cosa fanno i cucù nelle mezz’ore

Un esordio che ci regala una voce sfacciata e precisa, per un personaggio stupefacente che ci invita a riflettere facendoci sorridere, in un bellissimo romanzo edito da Fandango Libri. Il sesso, il porno, la precarietà lavorativa e sentimentale sono alcuni tra i temi spennellati.

 

Domenica 11, Pietrasanta, ore 11,30: Teresa Ciabatti con Matrigna

Un altro graditissimo ritorno è quello di Teresa Ciabatti, una delle scrittrici più interessanti del panorama italiano, rivelata al grande pubblico da La più amata, finalista al penultimo Strega. Il suo ultimo lavoro, Matrigna, appena uscito per Solferino Libri, è una nuova riflessione implacabile sulle dinamiche famigliari

 

Martedì 13, Camaiore: Sacha Naspini con Le case del malcontento

Un’epica della provincia toscana che riesce a essere profondamente umana e divertente, profonda e tagliente nella disamina della dinamiche umane – e disumane – della convivenza nelle piccole comunità. Sacha Naspini, nato a Grosseto nel 1976, collabora come editor e art director con diverse realtà editoriali. È autore di numerosi racconti e romanzi. Scrive per il cinema. La casa del malcontento è il suo primo lavoro per le Edizioni E/O.

 

Mercoledì 14, Pietrasanta: Wolfram Fleischhauer con Il bosco silenzioso

È uno dei titoli di maggior successo della scorsa estate, l’appassionante thriller di Wolfram Fleischhauer ambientato nei boschi della Baviera. Wolfram è il primo ospite di lingua tedesca che la libreria ospita, grazie a Emons Libri & Audiolibri. Questa storia, che appassionato così tanti lettori, ha sicuramente lasciato qualche curiosità aperta.

 

Giovedì 15, Pietrasanta: Iacopo Barison con Le stelle cadranno tutte insieme

Pur essendo giovanissimo, Barison ha già al suo attivo un romanzo d’esordio presentato allo Strega e persino un racconto pubblicato su McSweeney’s, la prestigiosa rivista fondata da Dave Eggers. Uscito per Fandango, Le stelle cadranno tutte insieme è un libro esplosivo, per stile e tematiche. Un libro che ci porta dritto dentro al mondo dei millennials.

 

Martedì 20, Camaiore: Anna Folli con MoranteMoravia

Un saggio accuratissimo e ricco di testimonianze di prima mano sul percorso di due grandi protagonisti della nostra letteratura, Elsa Morante e Alberto Moravia, come scrittori e come coppia. Anna Folli, giornalista e autrice radiofonica, ha diretto e collabora con molte riviste di settore. Il suo libro è uscito da pochi mesi per Neri Pozza Editore.

 

Domenica 25, Pietrasanta: Raffaele Riba con La custodia dei cieli profondi

L’ultimo incontro del mese è con Raffaele Riba, un altro scrittore trentenne, ma che ha già una sua voce precisa e riconosciuta. Il suo terzo libro, uscito per 66th&2nd, è un oggetto raro, che sfugge a una definizione precisa. Una lingua densissima per raccontare un rapporto profondo, con un fratello perduto, tramite una vicenda che scava la realtà parlando di astri.

 

La libreria Nina è a Pietrasanta, in via Mazzini 54
La Biblioteca Comunale Michele Rosi è al secondo piano del Palazzo Tori Massoni di Camaiore, in via Vittorio Emanuele 181 (accessibile anche con ascensore, dall’accesso di Piazza Francigena)

Per ulteriori informazioni: Libreria Nina: tel. 0584-70060, 349-8643700, info@ninalibreria.it