Libri: a Viareggio “Le sei lettere” di Eustachio Fontana

Sabato 16 marzo alla libreria La Vela di Viareggio, Eustachio Fontana presenta il suo romanzo Le sei lettere. Con Alessandro Bani

 

Un thriller storico-spionistico, che intreccia fatti realmente accadute, morti sospette, vicende politiche… È Le sei lettere, romanzo di Eustachio Fontana, edito da Streetlib. L’autore lo presenterà sabato 16 marzo, alle 17,30, alla libreria La Vela di Viareggio. Conduce l’incontro Alessandro Bani, medico e scrittore.

 

Il romanzo

Lo spunto dell’autore sono sei lettere originali, scritte fra l’ottobre e il novembre del 1940 da un anatomopatologo di Roma alla fidanzata.

Il libro è corredato da immagini che saranno proiettate durante la presentazione. Ed è proprio questo corredo iconografico a rendere originale il romanzo rispetto al tradizionale filone del giallo storico.

Il lettore ha uno sguardo diretto sul vasto materiale documentale, oggetto dell’investigazione, e diventa parte attiva del caso da risolvere.

 

Le sei lettere

“Diversi anni fa un alunno mi portò in regalo sei lettere del 1940, che aveva ritrovato fra le macerie di una casa franata del suo paese”, spiega Fontana. “Quei fogli, a distanza di sessant’anni mi hanno suggerito più di una storia. Un passo dopo l’altro ho legato le parole, creato scene, immaginato situazioni. Le ho fissate sulla carta e ordinate in forma di romanzo. I protagonisti sono tornati a vivere”.

 

Cosa: presentazione di Le sei lettere, di Eustachio Fontana
Dove: Libreria La Vela, corso Garibaldi 19, Viareggio
Quando: sabato 16 marzo, ore 17,30
Ingresso libero