Libri, Cristina Stanescu al Lettera 22 di Viareggio

Venerdì 19 luglio la scrittrice e giornalista Cristina Stanescu parlerà al pubblico del caffè letterario Lettera 22 di Viareggio del suo romanzo Quando le foglie ridono edito da Sem (ore 18,30). Coordina l’incontro Alessandra Ghilardi.

La vicenda si svolge a Milano, nel quartiere di Lambrate. Una vecchia casa esplode per una fuga di gas. È una strage. Ai funerali una cronista incontra Milena e decide di intervistarla immaginando sia l’amica di una vittima. Ma Milena finisce per raccontarle la sua storia, di una giovane che anni prima si è trasferita in città alla ricerca di fama e ricchezza. Una storia dove, con la crisi economica che incombe, tutto diventa improvvisamente lecito pur di non rinunciare al successo e a una presunta felicità.

Cristina Stanescu è nata a Milano. Laureata in Filosofia, è giornalista, autrice, conduttrice e blogger. Si occupa di attualità, costume e spettacolo. A Mediaset dal 1995, è reporter per Studio Aperto, inviata del settimanale Lucignolo, volto e redattrice di Quarto Grado. È tra i coordinatori di Mattino 5.