Libri: Mirko Ginocchi presenta “Avevamo il mondo in mano” a Seravezza

I sogni, i progetti, le speranze di una generazione che cresce e si forma alla fine degli anni ’70, nel pieno di una rivoluzione giovanile: li racconta nel romanzo Avevamo il mondo in mano Mirko Ginocchi (edizioni Albatros Il Filo). L’autore lo presenterà venerdì 23 agosto alla Biblioteca comunale di Seravezza (ore 19). L’incontro, a ingresso libero, sarà introdotto dalla vice sindaca di Seravezza Valentina Salvatori. Dialogherà con l’autore Michela Corsini, direttrice della biblioteca.

Protagonisti del romanzo di Ginocchi sono un gruppo di giovani squattrinati che, grazie al loro ingegno e al loro entusiasmo, proveranno ad appropriarsi di un futuro quanto mai incerto. Un sogno che non potrà durare a lungo, perché la vita è alle porte e i ragazzi, ormai uomini, dovranno fare i conti con la realtà.