Lido di Camaiore: Vanni Santoni a Giallo d’Amare

Venerdì 5 luglio primo appuntamento con la rassegna Giallo d’Amare a Lido di Camaiore. Vanni Santoni presenta “I fratelli Michelangelo”

 

Sarà Vanni Santoni, con il suo ultimo romanzo I fratelli Michelangelo (Mondadori) a inaugurare gli incontri di Giallo d’Amare, a Lido di Camaiore.

L’appuntamento è per venerdì 5 luglio in piazza principe Umberto, alle 21,30 (ingresso gratuito).

Come da tradizione a condurre le serate della rassegna di incontri sul filo del noir, del giallo e del thriller sarà Giuseppe Previti, accompagnato sul palco da Andrea Montaresi e dall’attrice Sandra Tedeschi che leggerà alcuni brani del libro.

Il prossimo appuntamento con Gialli d’Amare sarà venerdì 12 luglio con Pier Giorgio Pulixi.

 

I fratelli Michelangelo

Antonio Michelangelo è un uomo che ha attraversato il Novecento: dirigente di alcune delle maggiori aziende del paese, artista riconosciuto in più campi, i suoi risultati pubblici sono eguagliati solo dai disastri privati che è riuscito a inanellare.

Un giorno, dopo anni di silenzio, i suoi cinque figli, avuti da quattro diverse compagne, ricevono l’invito a raggiungerlo a Saltino di Vallombrosa, la località in mezzo ai boschi della Toscana dove si è ritirato. Quattro di loro, ognuno con aspettative diverse, si mettono in viaggio da Tel Aviv, Bali, Londra e Stoccolma per partecipare a questa misteriosa riunione familiare.

Santoni racconta le vite dei quattro fratelli e li conduce uno dopo l’altro verso l’appuntamento col padre. Enrico, cresciuto nella convinzione di essere figlio di un altro uomo, sta passando un periodo in Israele alla ricerca delle radici del suo presunto padre. Louis si barcamena tra lavoretti in un villaggio turistico di Bali, tentativi imprenditoriali nel subcontinente indiano e traffici illeciti. Cristiana, ossessionata dall’ambizione di emergere nella scena dell’arte contemporanea, si sposta convulsamente tra le capitali europee. E Rudra, sportivo e biologo, si è trasferito giovanissimo il più lontano possibile dalla famiglia, ha sposato un ragazzo svedese e oggi lavora in una scuola materna.

Per la prima volta nella storia della famiglia, i fratelli saranno sotto lo stesso tetto: cosa vuole da loro Antonio Michelangelo?

 

Vanni Santoni

Nato nel 1978 a Montevarchi, dopo l’esordio con Personaggi precari, ha pubblicato, tra gli altri, Gli interessi in comune (Feltrinelli, 2008), Se fossi fuoco arderei Firenze (Laterza, 2011), Muro di casse (Laterza, 2015), La stanza profonda (Laterza, 2017, candidato al Premio Strega).

Per Mondadori ha pubblicato la serie Terra ignota (2013-14) e L’impero del sogno (2017).

Dirige la narrativa di Tunué e scrive sul Corriere della Sera.

 

Info

Cosa: Gialli d’Amare: Vanni Santoni presenta I fratelli Michelangelo
Quando: venerdì 5 luglio, ore 21,30
Dove: piazza Principe Umberto, Lido di Camaiore
Ingresso libero