L’”Insomnia” di Beppe Grillo in scena alla Versiliana

Giovedì 23 agosto a Marina di Pietrasanta l’ultimo spettacolo del comico, tra percorso autobiografico e riferimenti all’attualità

di redazione

Sarà solo in scena, a rigirarsi in un lettuccio in cerca di un sonno che non arriva: Beppe Grillo racconta i suoi 40 anni di convivenza con l’insonnia nel suo ultimo spettacolo, che va in scena giovedì 23 agosto alla Versiliana di Marina di Pietrasanta (ore 21,30), intitolato per l’appunto “Insomnia”.

E chiunque abbia passato notti insonni conosce bene quel tormentarsi fra pensieri che si rincorrono e tengono svegli in notti che paiono infinite.

Così Grillo. Che sul palco parla di sé “prendendo in contropiede ancora una volta tutti quelli che lo vogliono dipingere diverso da quello che è”. E racconta, analizza, irride con la sua pungente ironia i fatti e i personaggi dell’attualità politica e non solo.

Uno spettacolo intimo e autentico, una confessione pubblica che Beppe proporrà in una notte di fine agosto che già si preannuncia bollente. Cosa ci riserverà la sua poco rassicurante presenza? Di certo non terrà la bocca chiusa sulle recenti tragedie avvenute in tutta Italia, e in particolar modo nella sua Genova. Chi sarà il bersaglio politico sul quale puntare il riflettore?

Lo show sarà l’occasione per ascoltare un punto di vista differente, una visione critica per riflettere sul nostro paese.

L’organizzazione è a cura di Ad Arte Spettacoli in collaborazione con Fondazione Versiliana.

 

Cosa: Beppe Grillo in “Insomnia”
Dove: Teatro La Versiliana, viale Morin 16, Marina di Pietrasanta
Quando: giovedì 23 agosto, ore 21,30
Biglietti: da 20 a 37 euro
Prevendite: botteghino de La Versiliana e TicketOne
Informazioni: tel. 0584 265757