Lucca, cancellato il concerto di Paul McCartney. Per il Festival ipotesi settembre

Paul McCartney ha annunciato l’annulamento del tour che l’avrebbe dovuto portare al Lucca Summer Festival il 13 giugno 2020

 

Dopo Celine Dion, anche Paul McCartney ha annunciato la cancellazione del suo concerto al Lucca Summer Festival 2020. McCartney avrebbe dovuto aprire la serie di grandi concerti in piazza Napoleone. Ma ha dovuto annullare il suo tour estivo (in Italia era prevista anche una data a Napoli, il 10 giugno), con il blocco di tutte le attività di spettacolo, per l’emergenza Covid-19.

“Non vedevamo l’ora di incontrarvi tutti questa estate”, ha dichiarato Paul, “sappiamo che ci saremmo divertiti tantissimo. Io e la band siamo tremendamente dispiaciuti di non poter essere con voi ma questi sono tempi senza precedenti e la salute e la sicurezza sono la priorità. Spero che voi stiate bene e che potremo vederci più avanti in tempi migliori. We will rock again”.

Anche in assenza di altri annunci ufficiali di cancellazioni, è più che evidente che il cartellone del Summer Festival è saltato. Sul tappeto c’è l’ipotesi di un recupero, almeno di alcuni appuntamenti, nel mese di settembre.

Se ne dovrebbe sapere di più il 17 maggio quando dal Governo, dopo le prime due settimane della “Fase 2”, potrebbe arrivare qualche indicazione sulla possibilità di svolgere manifestazioni all’aperto.