Lunicafoto: il primo incontro d’autore con la fotografa Barbara Cardini

Martedì 16 ottobre (alle 21) al Caffè Letterario a Pontremoli, la fotografa Barbara Cardini è protagonista del primo incontro con l’autore promosso da Lunicafoto, associazione per la libera circolazione del pensiero fotografico

di redazione

Da uno dei suoi primi progetti “Barbie Pop” al long project sulle carceri italiane iniziato nel dicembre 2016 che porta avanti con grande passione e dedizione.
La fotografa Barbara Cardini è l’ospite del primo appuntamento con autore dell’anno a Lunicafoto, associazione culturale per la libera circolazione del pensiero fotografico, in programma martedì 16 ottobre (alle 21) al Caffè Letterario a Pontremoli. 

La carriera

Barbara, versiliese di Pietrasanta, dopo gli inizi in pellicola, è passata al digitale facendo della fotografia la sua professione. Ha partecipato a corsi e tutoring organizzati da LABottega di Marina di Pietrasanta, a workshop con fotografi come Sandro Santioli, Francesco Cito, Francesco Zizola e Letizia Battaglia. Fino al Master in Fotogiornalismo – conseguito lo scorso anno – all’Istituto Marangoni, celebre scuola fiorentina.

Fotografa professionista freelance, cura campagne politiche, collabora costantemente con quotidiani come Il Tirreno e riviste quali ForteMagazine e segue alcuni dei principali eventi toscani nei backstage. Da tre anni, cura i reportage fotografici per le rassegne di Villa Bertelli e dal 2013 lo spettacolo di Andrea Bocelli al Teatro del Silenzio di Lajatico.

Il progetto carceri

Uno dei progetti più importanti della fotografa toscana, e oggetto di approfondimento nell’incontro, è quello dedicato alle carceri italiane e iniziato nel dicembre 2016. Avviato all’interno del semestre alla Fondazione Studio Marangoni, il progetto è andato avanti: dall’incontro col sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri la possibilità di fotografare in 11 Istituti. A oggi: Parma, Massa, Porto Azzurro, Pianosa, Volterra, Lucca, Sollicciano, Ucciardone, Grosseto, Gorgona e Rebibbia.

Con I canarini, realizzato nella Colonia penale di Pianosa, Barbara Cardini è arrivata nel 2018 finalista al Concorso Nazionale di Follonica. Sempre del 2018 l’esposizione a Lajatico – con ArtInsolite per la rassegna artistica cornice del concerto di Andrea Bocelli e Teatro del Silenzio: con “Parole lievi” , in mostra fotografie dal carcere di Volterra scattate durante prove e prima dell’opera scritta e diretta da Armando Punzo.

Il progetto, a lungo termine e in corso, è già stato visionato dalle photo editor di la Repubblica e Internazionale.

Cardini ha esposto inoltre a Forte dei Marmi, al Musa – Museo Virtuale della Scultura e dell’Architettura di Pietrasanta, come Circuito OFF a Photolux Festival e #FotoConfronti Bibbiena. Diverse le collaborazioni di questi anni, come quelle con il calciatore Bundesliga Official Giulio Donati e il campione di Coppa Davis Paolo Bertolucci, scelti come soggetti per il suo progetto Sporting and marble. Con Last trip, intorno alla figura di Lukasz Urban, ha partecipato invece a tre concorsi internazionali.

 

Cosa: Incontro con Barbara Cardini

Quando: martedì 16 ottobre alle 21

Dove: Caffè Letterario, piazza della Repubblica Pontremoli

Ingresso libero

 

 

foto: uno degli scatti di Barbara Cardini dal progetti carceri