Michelangelo vs Leonardo: un convegno a Pietrasanta

Sabato 26 ottobre al Musa di Pietrasanta un convegno indaga il difficile rapporto, umano e soprattutto artistico, tra Leonardo e Michelangelo (ore 10).

Al convegno interverrà Cristina Acidini, storica dell’arte e presidente dell’Accademia delle arti del disegno di Firenze. Acidini sarà intervistata da Federico Giannini, giornalista e direttore di Finestre sull’Arte.

Michelangelo, l’impulsivo e idealista. Leonardo il riflessivo, dal carattere eclettico interessato alla natura ed ai suoi fenomeni. Giovanissimo il primo, più anziano il secondo.

Molte sono le vicende e gli aneddoti che testimoniano la difficile convivenza tra i due, il Concorso indetto nel 1503 dalle autorità fiorentine per la decorazione interna del Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, è solo un esempio.

Un’altra possibile traccia del cattivo rapporto si trova nel Trattato della pittura di Leonardo, nel quale il maestro deplora senza esplicite citazioni gli “eccessi anatomici e la retorica muscolare” tipici dello stile michelangiolesco.

Questo e altri episodi saranno il punto di partenza per sviluppare una panoramica storico/artistica del periodo, analizzare e raccontare i tratti specifici di ogni singolo artista.

Il convegno, aperto alle scuole e al pubblico, è inserito nel ciclo di incontri Sulle orme di Michelangelo: dal passato alla contemporaneità, realizzato con il supporto scientifico di Promo Pa Fondazione e con il patrocinio dei comuni di Pietrasanta, Forte dei Marmi, Seravezza e Stazzema.

 

Info

Cosa: convegno Leonardo vs Michelangelo
Quando: sabato 26 ottobre ore 10
Dove: Musa, via Sant’Agostino 61, angolo Via Garibaldi, Pietrasanta
Ingresso gratuito
È gradita la prenotazione su: MusaPietrasanta