Mountain bike, una ciclopedalata sui colli della Versilia

Domenica 23 giugno, quinta edizione della “Cinghialata” della Versilia: attesi oltre 700 mountain bikers per il memorial dedicato a Manuele Iacconi

 

Sono attesi in oltre 700, in sella alla loro mountain bike, per la Cinghialata 2019, Memorial Manuele Iacconi. Una ciclopedalata non competitiva di circa 50 chilometri, sulle strade sterrate della Versilia, domenica 23 giugno.

Il percorso si snoda tra le colline di Massarosa, Camaiore e Lucca, con tratti davvero panoramici.

L’organizzazione dell’associazione Cinghiali della Versilia, una comitiva di appassionati di ciclismo e della natura che da anni pedalano sui percorsi off-road della provincia di Lucca.

Si potrà scegliere fra tre tracciati, tutti con partenza e arrivo a Piano di Mommio: l’Easy di 26 km, il Classic di 41, e il Marathon da 51 chilometri. Il primo prevede 500 metri di ascesa, il secondo 900, mentre il Marathon ha un dislivello di ben 1500 metri. Molti i tratti veloci e tecnici (soprattutto per i tracciati più impegnativi), con sentieri nei boschi e in tratti panoramici straordinari sulla costa della Versilia.

Il punto di ritrovo è domenica mattina alle 7,30 a Piano di Mommio (piazza Martiri della Sassaia). La partenza è prevista alle 9.

Le iscrizioni online si sono già chiuse, ma ci si potrà iscrivere anche in loco, al punto di partenza, fin da sabato 22 giugno alle ore 14.

I sentieri sono stati puliti e “frecciati” dai Cinghiali, e circa 50 addetti dello staff seguiranno la manifestazione in bicicletta intervenendo se necessario, con il supporto di tre ambulanze, i volontari dei vigili del fuoco di Viareggio, e l’associazione dei carabinieri di Piano di Mommio.

Lungo i circuiti ci saranno anche punti di ristoro.

A fine manifestazione saranno distribuiti 90 premi a sorteggio, e ai tre gruppi più numerosi.