Parte da Forte dei Marmi la “Musica sulle Apuane”

Sabato 25 maggio a Villa Bertelli, Forte dei Marmi, la presentazione della VII edizione della rassegna Musica sulle Apuane. E la musica di Beethoven per il concerto inaugurale

 

Musica classica e jazz, rock e cantautori, teatro e storytelling digitali: è ricco e vario il programma della VII edizione di Musica sulle Apuane, festival culturale “in quota” organizzato dal Cai di Massa e dal Parco delle Apuane per la prossima estate. Tra gli artisti in cartellone anche Bobo Rondelli, il CelloPlay Quartet, la compagnia teatrale S-Legati.

 

Il concerto inaugurale

Il programma del festival sarà presentato sabato 25 maggio a Villa Bertelli, Forte dei Marmi (ore 18).

A seguire il concerto inaugurale della rassegna: musica classica con il Quintetto per pianoforte e fiati op. 16 di Ludwig Van Beethoven, con Gioia Giusti al pianoforte, Iulia Muntean all’oboe, Oriano Bimbi al clarinetto, Elia Venturini al corno e Niccolò Sergi al fagotto.

 

Il programma del festival

Dopo l’anteprima, il festival si sposterà sulle Apuane, in luoghi suggestivi e bellissimi di queste montagne, da raggiungere con gite organizzate o in autonomia, ma seguendo le indicazioni degli organizzatori.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito. E comprendono grandi nomi e giovani artisti emergenti. Ma anche progetti nati nelle scuole per avvicinare i ragazzi al rispetto per l’ambiente in cui viviamo e alla cultura come patrimonio di tutti.

Per la musica classica ci saranno il clarinettista Gabriele Mirabassi, il pianista e direttore artistico dell’Associazione musicale lucchese Simone Soldati, il musicologo Sandro Cappelletto, il quartetto di violoncelli CelloPlay Quartet, il duo violino e viola Davide Alogna Violinist e Simonide Braconi, l’ensemble OrtAttack dell’Orchestra della Toscana e l’Alessandro Carbonare Clarinet Trio.

Tra gli ospiti di Musica sulle Apuane anche i Kinnara di Paolo Pardini per i 20 anni dalla morte di Fabrizio De Andrè, il chitarrista Alberto Mons per un concerto fingerstyle guitar, il cantautore Bobo Rondelli in uno spettacolo dedicato al suo album Per Amor del Cielo 2009-2019 e il jazz ensemble Desideri Gaddi Quartet con arrangiamenti di canti della tradizione musicale della Garfagnana.

Gli eventi teatrali saranno affidati alla Compagnia S-Legati con Un alt(r)o Everest, alla regia di Soledad Nicolazzi con Marbleland, alla musica del compositore Carlo Matti che, con Leonardo e il bosco, celebra i 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci.

 

Info

Cosa: presentazione di Musica sulle Apuane e concerto inaugurale
Quando: sabato 25 maggio, ore 18
Dove: Giardino d’inverno di Villa Bertelli, via Mazzini 200, Forte dei Marmi
Ingresso libero

 

Foto di Roberto Vetrugno