Pietrasanta, al Cro i laboratori tra arte e riciclo

Dall’11 giugno tornano al Cro di Pietrasanta, dal martedì al giovedì, gli “incontri di avviamento non convenzionale all’arte” con Monique Dupong. Per bambini dai sei ai 12 anni

 

Far incontrare i bambini con l’arte. E nello stesso tempo sensibilizzarli sulla necessità, l’utilità e, perché no, anche la bellezza del riciclo. Corre su questi due binari il lavoro di Monique Dupong, in arte Lago, nei suoi “incontri di avviamento non convenzionale all’arte” dedicati ai bambini dai sei ai 12 anni.

Dupong sarà al Cro di Pietrasanta, in via Garibaldi 65, con il ciclo di incontri Ri-ciclo con arte: da martedì 11 giugno a a giovedì 27, ci saranno tre incontri settimanali, il martedì, il mercoledì e il giovedì, dalle 9 alle 11 di mattina.

E’ possibile partecipare anche a un singolo incontro.

“L’obiettivo”, spiega Lago, “è far avvicinare i bambini all’arte, partendo da qualcosa di personale e lavorando su di sé: non sarà un’animazione, ma un vero laboratorio. Il riciclo poi è fondamentale per acquisire la consapevolezza di come sia necessario consumare meno”.

Dupong metterà a disposizione materiali di uso quotidiano, oggetti da cui partire per creare altro. “Serve uno sguardo libero, come quello che hanno i bambini. Ma bisogna coltivarlo, prima che, come noi, lo perdano”, aggiunge.

All’incontro potranno partecipare al massimo una dozzina di bambini. Oltre a un lavoro collettivo, ognuno realizzerà una propria, piccola opera da portare a casa.

Gli incontri sono a cura della galleria d’arte Punto G di Pietrasanta.

Per informazioni si può telefonare al 329 8496801 e 366 1788126.

Nella foto un’opera di Monique Dupong