Pietrasanta: dal Musa allo Studio Tommasi

Sabato 16 novembre, per il ciclo “Dal virtuale al reale” al Musa di Pietrasanta, visita alla collezione “Capitani Coraggiosi” e allo Studio Tommasi

 

Ultimo appuntamento dell’anno con il ciclo Dal virtuale al reale, al Musa di Pietrasanta. Sabato 16 novembre, alle 16 è in programma la visita guidata della collezione Capitani Coraggiosi e a seguire, alle 17, si scoprirà lo storico studio d’arte Tommasi.

La collezione Capitani Coraggiosi è una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto Il museo diffuso, con il quale il Comune grazie al quale piccole sezioni dell’imponente collezione del Museo dei bozzetti trovano ospitalità in contenitori diversi. Le opere sono scelte di volta in volta per essere in tema con il luogo che le ospita.

Al Musa si potrà assistere, in multiproiezione, al documentario La voce del marmo, che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area apuo-versiliese, da Michelangelo ai giorni nostri.

Dopo una breve passeggiata ci si sposterà appena fuori dal centro di Pietrasanta, per visitare lo storico studio d’arte Tommasi. Qui lavorarono prima Leone e a seguire Marcello. Oggi lo spazio custodisce una collezione di bozzetti e gessi dei due scultori pietrasantini.

 

Info

Cosa: Dal virtuale al reale: visita alla collezione Capitani Coraggiosie allo studio Tommasi
Quando: sabato 16 novembre, ore 16
Dove: Musa, via Sant’Agostino 61, angolo Via Garibaldi, Pietrasanta
Ingresso gratuito
È gradita la prenotazione su: MusaPietrasanta

 

Foto da www.etrastudiotommasi.it (in primo piano un’opera di Gaetano Pesce)