Pietrasanta, la storia del jazz in dieci canzoni

Venerdì 29 novembre al Centro Sant’Agostino di Pietrasanta Michela Lombardi e Ugo Bongianni presentano “Il jazz in 10 canzoni”, a cura dell’associazione Diafonia

 

Dalle lontani origini come canto delle piantagioni di cotone, a materia di insegnamento nei conservatori di tutto il mondo: il jazz è uno dei fenomeni culturali più importanti del XX secolo e non ha ancora smesso di appassionare ed evolvere.

Venerdì 29 novembre a Pietrasanta due musicisti, Michela Lombardi alla voce e Ugo Bongianni al pianoforte, ne racconteranno la storia: un rapido e piacevole viaggio attraverso dieci canzoni che ne hanno segnato le tappe.

L’appuntamento con Il jazz in 10 canzoni è alle 18, al Centro Sant’Agostino (Sala dell’Annunziata), per il secondo incontro della rassegna Della musica, proposta e organizzata dall’associazione Diafonia.

 

Michela Lombardi

Ha iniziato a cantare a 14 anni. Dopo la laurea in filosofia, la musica ha preso il sopravvento su tutto. Nel ’99, con il nome d’arte Malina, ha inciso un disco rock, con ospiti Stefano Bollani e Petra Magoni. Si è poi dedicata al jazz, iniziando a collaborare tra gli altri con Phil Woods, Marco Tamburini, Renato Sellani, Nico Gori. Perfino Burt Bacharach, col quale firma un brano.
Insegna canto jazz in diversi conservatori. Ha inciso dischi sia a suo nome sia come voce del Nico Gori Swing 10tet, gruppo con cui si è esibita a Umbria Jazz.
Nel 2010 ha vinto il Premio Ciampi per la migliore cover, ha scritto e cantato brani per il cinema.
Insieme al Riccardo Fassi trio ha pubblicato Live to tell, un lavoro jazz sui brani di Madonna, nel 2019 è uscito Shape of my heart. The music of Sting, con il Piero Frassi Cicles trio.

 

Ugo Bongianni

Pianista, arrangiatore e compositore è nato nel 1978 a Pietrasanta. Si avvicina giovanissimo, da autodidatta, alla musica, suonando il pianoforte, la chitarra, la batteria, la troma e il saz contralto. Sarà però il pianoforte a conquistarlo definitivamente, e inizierà così gli studi classici.
Si avvicina poi alla musica jazz, sotto la guida di Riccardo Arrighini e Mauro Grossi.
Dopo l’incontro con Massimiliano Pani si avvicina al mondo del pop italiano. Dal 2003 collabora con Mina e Pani come tastierista, pianista e arrangiatore. Collabora con moltissimi altri cantanti e musicisti, tra cui Adriano Celentano, Don Backy, Mario Biondi, Tiziano Ferro, Andrea Mingardi, Danilo Rea, i Dirotta su Cuba.
Realizza spot pubblicitari, musiche per programmi tv, fiction e documentari. Senza mai rinunciare all’attività concertistica in diverse formazioni che spaziano dal jazz al pop, dal soul al R’n’b.

 

Info

Cosa: Il jazz in 10 canzoni, con Michela Lombardi e Ugo Bongianni
Quando: venerdì 29 novembre, ore 18
Dove: Centro culturale Sant’Agostino, Sala dell’Annunziata, Pietrasanta
Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti

 

Nella foto, Michela Lombardi