Pietrasanta: San Biagio si festeggia al ristorante e in pasticceria

Da lunedì 1 a domenica 7 febbraio 2021 tornano i menù di San Biagio nei ristoranti di Pietrasanta, e si aggiungono le pasticcerie con i dolci tipici

 

Pietrasanta deve rinunciare, quest’anno, alla tradizionale Fiera di San Biagio, santo patrono, che ha sempre riempito di bancarelle il centro città nella ricorrenza del 3 e 4 febbraio.

Ma il Covid non ferma un altro tradizionale appuntamento: quello che i ristoranti cittadini dedicano a San Biagio, con i menù dedicati e a prezzo fisso. Da lunedì 1 febbraio a domenica 7, nell’orario consentito dalle norme anti contagio (e quindi fino alle 18) o a domicilio, saranno proposti da dieci ristoranti.

Ad aderire all’iniziativa sono, quest’anno, Arte & Gourmet, Pinocchio, La Volpe e L’Uva, Filippo a Casa Tua, Trattoria Gatto Nero, Ristorante Il Posto, Ristorante Enoteca Alex, Ristorante La Martinatica, Ristorante Il Peposo, Il Ristorante dell’Hotel Nuova Sabrina.

San Biagio 2021 propone poi una novità, con le pasticcerie che, sempre durante la settimana dall’1 al 7 febbraio, proporranno i dolci tipici di Pietrasanta: marzapane, torta di riso, San Biagino, Pinocchiati, budini di riso e tanti altri.

Le otto pasticcerie che partecipano a questo “tour della dolcezza” sono Pasticceria Simonelli, Pasticceria Il Duomo, Yuri & Alice Bakery, Pasticceria Marietto, Pasticceria Caffè Versilia, Pasticceria Il Gabbiano, Pasticceria La Margherita, Pasticceria La Perla.