Pietrasanta, sul web gli spettacoli del Teatro Comunale

Dal 4 marzo al 15 aprile 2021, sei spettacoli gratuiti, visibili on line, per la stagione invernale del Teatro Comunale di Pietrasanta

 

Sei spettacoli teatrali, tre dei quali dedicati soprattutto ai bambini, per la stagione invernale del Teatro Comunale di Pietrasanta. Una stagione che, sfumate le speranze di riaprire al pubblico la sala, recentemente rinnovata, si sposta sul web.

Agli spettacoli, a partire dal 4 marzo e fino al 15 aprile, ogni giovedì, si potrà assistere gratuitamente da casa, collegandosi on line con il canale YouTube “Versiliana Festival”, o con le pagine Facebook della Versiliana o del Comune di Pietrasanta.

E a partire dalla data della prima, resteranno disponibili per un mese.

 

Il programma

Il cartellone è frutto della collaborazione tra Fondazione Versiliana e Fondazione Toscana Spettacolo Onlus con la consulenza artistica dello Studio Martini.

La rassegna si apre giovedì 4 marzo (ore 19) con Like, scritto da Stefano Santomauro e Francesco Niccolini, uno show comico sulle nevrosi del nuovo millennio.

Sentire squillare il cellulare anche quando non lo fa, entrare nel panico se non si ha rete, svegliarsi la notte e controllare se sono arrivate notifiche. Sono questi, e molti altri, gli spunti che hanno ispirato Santomauro e Niccolini per un monologo cinico e divertente.

 

Il gatto con gli stivali (età consigliata: 6-11 anni) di Enrico Spinelli è lo spettacolo in programma giovedì 11 marzo (ore 19). Un’allegra versione burattinesca delle fiabe di Grimm e Perrault, che prende un po’ le distanze dall’impostazione moralistica. Con vena più scanzonata e ironica lo spettacolo punta l’attenzione sul personaggio del Gatto, nella cui scaltrezza il pubblico dei bambini volentieri s’immedesima, quasi ad esorcizzare le difficoltà e le inadeguatezze dei piccoli di fronte al complesso mondo degli adulti. È una produzione Pupi di Stac.

 

La rassegna prosegue giovedì 18 marzo (ore 19) con Vecchia sarai tu!, una produzione Pupi e Fresedde/La QProd, di e con Antonella Questa, in collaborazione con Francesco Brandi. Uno spettacolo che con leggerezza e sensibilità porta a riflettere su quanto la vecchiaia possa anche essere un dono e regalare momenti ricchi e belli.

 

Giovedì 1° aprile (ore 19) va in scena un altro spettacolo per bambini, L’elefante scureggione (età consigliata: 4-10 anni), di e con Livio Valenti. Un lavoro semplice e divertente sulla tolleranza, sull’accettazione dei propri difetti e sull’amicizia. Produzione Nata.

 

Il sipario virtuale si alza nuovamente giovedì 8 aprile (ore 19) per Mascagni, con Michele Crestacci. Diretto da Alessandro Brucioni, Mascagni è il quarto di una serie di monologhi che raccontano Livorno, la sua comunità, il suo odore. La drammaturgia è firmata da Alessandro Brucioni e Michele Crestacci. Produzione mo-wan teatro co-produzione Festival Mascagni – Fondazione Goldoni.

 

L’ultimo appuntamento, in programma giovedì 15 aprile (ore 19), è con Fiabe jazz – Aladino e i vestiti nuovi dell’imperatore. Un format/spettacolo di teatro e musica per bambini e adulti, prodotto dal Teatro Popolare d’Arte e ideato da Roberto Caccavo e Francesco Giorgi.

 

I link

Questi i link per assistere agli spettacoli: pagina Facebook della Fondazione Versiliana, pagina Facebook del Comune di Pietrasanta, canale Youtube de La Versiliana Festival.

 

Nella foto in alto, Antonella Questa in Vecchia sarai tu!