Pineta di Ponente: giochi e divertimenti nel verde

Nel Parco della Pineta di Ponente, a Viareggio, giochi e divertimento al fresco. Tutti i giorni anche dopo cena. La mappa delle attrazioni

di redazione

 

E’ un polmone verde che attraversa la città dal centro fino al confine di Lido di Camaiore. La Pineta di Ponente a Viareggio è il parco cittadino che d’estate, purtroppo solo in stagione, si anima ed è animato da chioschi per frescheggiare, da giochi e noleggi biciclette, da persone.

Soprattutto nel tratto che va dall’ingresso della via Vespucci fino alla via Marco Polo, la Pineta offre, oltre al verde e alle panchine, divertimenti per i bambini: dai gonfiabili, alle piste di mini go-kart, dagli spazi attrezzati con i giochi ai tappeti elastici, dai trenini alle giostre, dal minigolf ai gommoni sull’acqua.

Numerosi sono i punti di noleggio di biciclette, tandem, caratteristici “grilli” per bambini o i “risciò” per tutta la famiglia o la compagnia di amici. Nei tanti chioschi, più o meno caratteristici, si gustano cocomero, bibite, granite con sciroppo, gelati e soprattutto i bomboloni classici o con la crema al Gatto Nero che vengono portati caldissimi da Pippo (se non sapete chi o cosa sia, è urgente una visita in pineta!)

Ecco una mappa delle attrazioni o guida ragionata per genitori per un pomeriggio o una sera in pineta: perché la certezza è che i vostri figli prima o poi vi ci porteranno!

Dalla via Vespucci si incontrano:

Vascolandia, gonfiabili multicolori. Prezzi: 2,50 euro 15 minuti  di scivolo, fino al pacchetto di 2 ore a 10 euro

Macchinine da Giorgio, pista di autoscontro per i più piccoli. 1 euro dà diritto a un gettone per in giro. Il pacchetto di 13 gettoni costa 10 euro

Parkour Jumping, tappeti elastici. 1 sessione da 10 minuti di salti a 2 euro fino a 3 sessioni per 5 euro.

Twister car, autoscontro per bambini un po’ più grandi. 1 gettone per un giro costa 1 euro, il pacchetto di 8 gettoni si prende a 7 euro

Il Trenino del Cuore, aperto dal 1949 permette anche di organizzare all’interno del parco e sul trenino feste di compleanno. 1 euro a giro con offerta di 8 giri a 7 euro

Il Libro della Giungla, area giochi.l’ingresso per 10 minuti costa 2,50 euro; 5 euro per una mezz’ora

Minigolf Il Pirata. Tempo illimitato di permanenza per affrontare tutte le buche del campo. Una mazza costa 8 euro

La Giostrina dei Cigni. La più classica; un giro a 1,50 euro

Il Gatto Nero, chiosco storico per i bomboloni. Una ciambella calda classica a 2 euro

Trenino di Biancaneve (quasi all’angolo con via Marco Polo). Tempo illimitato di permanenza con un ingresso a 3 euro per i gonfiabili e il parco giochi interno al circuito. Anche qui si organizzano feste di compleanno a bordo del trenino. Un gettone per un giro in trenino viene 1,50 euro, pacchetto 8 gettoni a 7 euro

I noleggi di biciclette offrono varie opportunità: biciclette, il “risciò” (carrozzelle), classici grilli, tandem o go-kart a pedali con prezzi che variano a seconda del tempo. Da un minino di 2 euro per mezz’ora in bici a 16 euro per un’ora di “risciò”

Tutti i giovedì d’estate (dalle 21,30), è in programma la Festa del Pallone a cui aderiscono diverse attività: maggiori informazioni sul sito Parco Pineta di Ponente