“Quattro anni sulla Linea Gotica”: a Seravezza le memorie di Moreno Costa

Partigiano con la formazione Bandelloni, partecipò alla Liberazione. Nel dopoguerra, da sminatore, contribuì a bonificare la Versilia.

Moreno Costa, scomparso lo scorso aprile a 92 anni, è stato uno dei protagonisti della Resistenza in Versilia. E per tutta la sua lunga vita ha contribuito a mantenerne vivo il ricordo. Con l’impegno nell’Anpi, organizzando i viaggi della memoria, con il suo contributo di testimonianza alla ricerca storiografica.

Ora la sue memorie hanno trovato forma in un libro, Quattro anni sulla Linea Gotica, a cura di Giovanni Cipollini, presidente dell’Anpi di Pietrasanta. Il volume sarà presentato sabato 15 dicembre a Seravezza (ore 15,45, Scuderie Granducali), con ingresso libero.