Riaprono le mostre del Lucca Center of Contemporary Art

Da lunedì 18 gennaio 2021 riaprono “La realtà svelata. Il Surrealismo e la metafisica del sogno” e “Le Scapate. God save me!” di Eleonora Santanni al Lucca Center of Contemporary Art

 

Riaprono le mostre del Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art. Le aperture, fino al 5 marzo, saranno nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì, dalle 14 alle 20.

Data la lunga chiusura degli spazi espositivi, la mostra La realtà svelata. Il Surrealismo e la metafisica del sogno. Magritte, Dalí, Miró, Masson, Man Ray, Bellmer, Matta e De Chirico è stata prorogata fino al 6 giugno.

Le Scapate. God save me!, di  Eleonora Santanni, sarà visitabile fino al 29 gennaio.

Sono già in calendario nel Lu.C.C.A. Lounge&Underground le esposizioni personali di Adriano Venturelli, Automatismo psicologico (1 febbraio- 5 marzo) e Francesco Nesi, Il mio piccolo principe. Un viaggio infinito (8 marzo-9 aprile).

Il Lucca Center of Contemporary Art è in via della Fratta 36.

Per informazioni: tel. 0583 492180, sito internet: www.luccamuseum.com, email: info@luccamuseum.com

 

Nella foto: Dalì. Le Grand Masturbateur. cm 47×64,4