Riprendono gli incontri di “Nati per leggere” in Versilia

Da mercoledì 30 ottobre alla biblioteca comunale di Seravezza tornano gli incontri del ciclo “Nati per Leggere”: letture ad alta voce per i più piccini

 

Non è mai troppo presto per cominciare ad amare la lattura: sono dedicati ai bambini da zero a cinque anni gli incontri del ciclo Nati per leggere, a cura del Gruppo Lettori Volontari della Versilia.

Gli incontri, attività di lettura pensate per i bambini e i loro genitori, riprendono mercoledì 30 ottobre alla biblioteca comunale di Seravezza, alle 17.

Da novembre a giugno gli appuntamenti avranno cadenza mensile all’interno di un calendario coordinato tra le biblioteche versiliesi aderenti al progetto.

La partecipazione alle letture è gratuita per tutti i bambini fino ai cinque anni e i loro genitori. Per informazioni si può contattare la biblioteca scrivendo a biblioteca@comune.seravezza.lucca.it o telefonando allo 0584 757770/1 (dal lunedì al venerdì dalle 14,30 alle 18,30).

Le attività di lettura, spiegano gli organizzatori, costituiscono un’esperienza importante per lo sviluppo cognitivo dei bambini e per rafforzare la capacità dei genitori di crescere con i loro figli. Leggere ad alta voce ai bambini fin dalla più tenera età è una attività molto coinvolgente che rafforza la relazione adulto-bambino. I pediatri indicano che la lettura insieme durante i primi tre anni di vita è la cosa più importante che i genitori possano fare per preparare il bambino alla scuola. Un bambino che riceve letture quotidiane acquisirà un vocabolario più ricco, avrà più immaginazione, si esprimerà meglio e sarà più curioso di leggere. Ciò gli consentirà una più facile comprensione dei testi scolastici e una minore fatica nello svolgimento dei compiti e dei temi, in tutte le materie.

 

Foto di PublicDomainPictures da Pixabay