Romanzi, Jill Eisenstadt al Lettera 22 di Viareggio

Mercoledì 19 giugno al Lettera 22 di Viareggio, la scrittrice americana Jill Eisenstadt presenta il suo “Rockaway Beach”

 

Insieme a Bret Easton Ellis, Jay McInerney, Donna Tartt, Tama Janowitz faceva parte del “Literary Brat Pack”, un gruppo di scrittori che avrebbero avuto un forte impatto sul futuro della letteratura.

È Jill Eisenstadt, scrittrice americana, autrice di Rockaway Beach, uscito nel 2018 e accolto con entusiasmo da critica e lettori.

Mercoledì 19 giugno Eisenstadt sarà a Viareggio, al caffè letterario Lettera 22, a parlare del suo lavoro. A dialogare con lei ci sarà Sara Marzullo.

 

Il romanzo

Rockaway Beach è uno degli sbocchi sull’oceano di New York, dove la gente di qui va a fare surf. Piena periferia, nella pancia del Queens. Piccole case su palafitte, l’Atlantico a perdita d’occhio, sballati di vario genere. Un posto alienato anche perché è a tutti gli effetti New York City, però la città è lontana anni luce, su un altro pianeta. E infatti questa è una storia di ragazzi, ragazzi di periferia che lavorano in spiaggia e trascorrono le loro giornate tra riti di iniziazione e noia e bevute e sogni di fuga da Rockaway.

From Rockaway (titolo originale) fu pubblicato in America una prima volta nel 1987, ed è stato ripubblicato l’anno scorso. In Italia uscì nel 1993 per Tullio Pironti Editore, col titolo I ragazzi di Rockaway.

 

Jill Eisenstadt

È sceneggiatrice, insegnante e autrice dei romanzi Rockaway Beach, Kiss Out e Swell. È nata nel Queens e ha frequentato il Bennington College. I suoi scritti sono apparsi su New York Times, New York Magazine, Vogue, Elle, The Boston Review, Queens Noir e The Best of the New York Times City Section.
Vive a Brooklyn.

 

Info

Cosa: Jill Eisenstadt presenta Rockaway Beach
Dove: Caffè letterario Lettera 22, via Mazzini, Viareggio
Quando: mercoledì 19 giugno, ore 18,30
Ingresso libero