Serata evento dedicata a Lucio Battisti

Domenica 12 agosto a Viareggio (Cittadella del Carnevale) serata evento dedicata a Lucio Battisti a 20 anni dalla scomparsa 

di redazione

Un viaggio nell’universo musicale di Lucio Battisti per ricordarlo a vent’anni dalla sua scomparsa e rendere omaggio ad uno dei cantautori italiani più amati di tutti i tempi. “In un mondo che, prigioniero è…”,  è il titolo della serata evento in programma domenica 12 agosto (dalle 21,30) in piazza Burlamacco alla Cittadella del Carnevale di Viareggio.

La produzione di Battisti  ha rappresentato una svolta decisiva nel pop e nel rock italiani: da un punto di vista strettamente musicale, ha personalizzato e innovato in ogni senso la forma della canzone tradizionale e melodica. Grazie ai testi scritti da Mogol, Battisti ha rilanciato temi ritenuti esauriti o difficilmente rinnovabili, quali il coinvolgimento sentimentale e i piccoli avvenimenti della vita quotidiana; ha saputo esplorare anche argomenti del tutto nuovi e inusuali.

Il viaggio musicale vedrà protagonisti il  musicista Giandomenico Anellino dallo stile chitarristico unico e particolare con orchestra dal vivo e il cantautore Roberto Pambianchi considerato la voce  più amata dai fan di Lucio Battisti

 

Cosa: “In un mondo che, prigioniero è…”

Quando: domenica 12 agosto dalle 21,30

Dove: Piazza Burlamacco – Cittadella del Carnevale di Viareggio

Ingresso libero

 

nella foto una delle copertine degli LP di Lucio Battisti