Seravezza: un tè con Maria Cristina di Lorena

Giovedì 1° novembre a Palazzo Mediceo, Galatea Versilia propone una visita guidata teatralizzata con la Granduchessa di Toscana Maria Cristina e la sorella Elisabetta


Maria Cristina di Lorena, Granduchessa di Toscana
e la sorella Elisabetta di Lorena, Duchessa di Baviera saranno le ospiti, giovedì 1° novembre, di un tè a Palazzo Mediceo.

A organizzare la rievocazione storica, una “visita guidata teatralizzata” dell’edificio seravezzino, splendido palazzo e patrimonio Unesco, è Galatea Versilia.

Maria Cristina di Lorena, risiedette per lunghi periodi a Palazzo Mediceo, dopo essere rimasta vedova di Ferdinando I.

E per passare il tempo, amava andare a pesca. A testimoniarlo è, nel cortile del palazzo, la scultura di una trota che orna il pozzo. La scultura ricorda il pesce da ben 13 libbre (cinque chili e mezzo) che, secondo la leggenda, Maria Cristina riuscì a pescare, nel 1603, in un torrente a Ruosina.

Su questa e altre curiosità verterà la visita, che si concluderà con la cerimonia del tè, nella sala Cosimo I.

Cosa: Un tè con Maria Cristina di Lorena, visita guidata teatralizzata
Dove: Palazzo Mediceo, Seravezza
Quando: giovedì 1° novembre, ore 15,30
Costo 10 euro
Prenotazione obbligatoria
, telefonando al 339 8806229 o al 349 1803349

 

Foto di Stefano Colombini