Teatro, a Camaiore “Così lontano così Ticino”

Mercoledì 6 novembre al Teatro dell’Olivo di Camaiore, Davide Maranchelli e Stefano Panzeri in “Così lontano così Ticino”, storia tragicomica di due immigrati italiani in Svizzera

 

Quando gli immigrati eravamo noi. Non è passato tanto tempo dagli anni ’70, quando in Svizzera si contavano 30 mila bambini italiani clandestini, costretti a seguire i genitori alla ricerca di un lavoro.

Due di quei bambini, ormai adulti, ma sempre clandestini, sono i protagonisti di Così lontano così Ticino, storia tragicomica che racconta il sentimento di rivalsa verso una comunità che è l’unica che conoscono ma che li esclude. Verso un paese che dà da mangiare ma nello stesso tempo esclude.

Lo spettacolo, scritto e diretto da Davide Marranchelli, che lo interpreta con Stefano Panzeri, finalista al premio InBox per il teatro emergente italiano, va in scena mercoledì 6 novembre al Teatro dell’Olivo di Camaiore (ore 21).

I protagonisti sono due meccanici, borderline sul filo della criminalità. Sono cresciuti in una situazione di disagio, senza poter vedere la luce del sole, studiare, giocare come i loro coetanei. E da adulti sono incapaci di conoscere i loro sentimenti e quelli altrui, tormentati da profonde paure, da un folle desiderio di rivalsa. Dopo una rapina fallita, mettono a punto il loro piano, la loro vendetta.

Daranno un segnale forte, scuoteranno l’animo e l’opinione pubblica Svizzera. Come? Con il rapimento di Mina.

Mina, la tigre di Cremona. Nata a Busto Arsizio. Residente a Lugano. Bisogna riportarla a casa, come la Monna Lisa.

Una storia che racconta il passato. Ma anche un presente che sta intorno a tutti noi.

 

Info

Cosa: Così lontano così Ticino, di Davide Marranchelli, con Davide Marranchelli e Stefano Panzeri
Quando: mercoledì 6 novembre, ore 21
Dove: Teatro dell’Olivo, via Vittorio Emanuele 181, Camaiore
Quando: domenica 3 novembre, ore 21
Biglietti: da 14 a 21 euro (ridotti da 12 a 18 euro)
Per informazioni tel. 0584 986356 / 334, email cultura@comune.camaiore.lu.it