Teatro, a Pietrasanta Giuseppe Cederna nel “Tartufo”

Giovedì 27 febbraio al Teatro Comunale di Pietrasanta, Giuseppe Cederna nel “Tartufo” di Molière, con la regia di Roberto Valerio. Sul palco anche Vanessa Gravina

 

Uno dei testi più classici e rappresentati del teatro, una commedia divertente e popolare, audace e contemporanea. È il Tartufo di Molière, in programma giovedì 27 febbraio al Teatro Comunale di Pietrasanta.

Lo spettacolo va in scena nel fortunato allestimento firmato dal regista Roberto Valerio, che lo interpreta, nel ruolo di Orgone, insieme a Giuseppe Cederna, nella parte del protagonista, mentre nel ruolo di Elmira ci sarà Vanessa Gravina.

 

Il Tartufo

“Il protagonista, emblema dell’ipocrisia, indossa la maschera della devozione religiosa e della benevolenza per raggirare e tradire il suo sprovveduto e ingenuo benefattore Orgone”, spiega Valerio. “Tartufo irrompe in una famiglia benestante, la sconvolge completamente e ne prende il controllo: ipnotizza il padre, acceca la madre, sposa la figlia, bandisce il figlio, seduce la matrigna”.

“All’epoca in cui Molière scrisse la sua opera, i suoi obiettivi chiari erano i bigotti che usavano il rigorismo religioso come facciata per nascondere i loro empi comportamenti, senza nemmeno credere a ciò che stavano predicando. La battaglia era tra la verità e l’inganno, l’onestà e l’ipocrisia”, prosegue il regista. “Ora, 350 anni dopo, questa equazione va parzialmente modificata. Tartufo non può più essere un semplice impostore. È molto più di questo: un profeta anticonformista. Un guaritore. Un guru fanatico. Che denunzia, maledice e combatte (in apparenza) contro un mondo di materialismo, consumismo, lassismo, dissolutezza, permissività e amoralità”.

“Esplorare la modernità di questo classico intramontabile, per farne uno spettacolo popolare. Uno spettacolo in cui sarà divertente rovesciare, confondere, sconvolgere, sovrapporre bene e male, in una promiscuità di temi, caratteri e intrecci che nascondono, dietro i rumorosi ingranaggi della commedia, un riso amaro”, conclude Valerio.

 

Info

Cosa: Tartufo di Molière, con Giuseppe Cederna, Roberto Valerio, Vanessa Gravina
Quando: giovedì 27 febbraio 2020, ore 21
Dove: Teatro Comunale, piazza Duomo 14, Pietrasanta
Biglietti: da 10 a 22 euro
Prevendite: biglietteria del Teatro e TicketOne

 

 

Foto T. Le Pera