Teatro: a Sant’Anna il Diario di Anna Frank

Domenica 27 gennaio, per la Giornata della Memoria, la compagnia teatrale Mondi Possibili mette in scena a Sant’Anna di Stazzema Het Achterhuis, l’alloggio segreto, tratto dal Diario di Anna Frank

 

Il testo più noto di Anna Frank, il diario dei suoi giorni nascosti nella soffitta di Amsterdam, ha ispirato la rappresentazione teatrale che la compagnia teatrale Mondi Possibili porta in scena domenica 27 gennaio, alle 15, per la Giornata della Memoria. L’ingresso è libero.

Het Achterhuis significa, letteralmente, il retrocasa. È l’alloggio dove Anna si rifugiò nel 1942, insieme alla sua famiglia, per sfuggire alla persecuzione dei nazisti contro gli ebrei. Vi restò fino al 1944, quando fu trovata e deportata prima ad Auschwitz, poi a Bergen-Belsen, dove morirà di tifo nel ’45.

Lo spettacolo, intitolato Het Achterhuis l’alloggio segreto, è interpretato da giovani attori, ex studenti del Liceo Classico di Massa, che metteranno in scena il testo, in una reinterpretazione originale. La regia è di Gennaro Di Leo.

 

Cosa: Het Achterhuis l’alloggio segreto, di Anna Frank, con la compagnia Mondi Possibili
Quando: domenica 27 gennaio, ore 15
Dove: Sant’Anna di Stazzema – Museo storico della Resistenza, Parco Nazionale della Pace, via Coletti 22
Ingresso libero