Teatro: a Viareggio la “Maratona” di May e Cattaneo

Sabato 19 gennaio, al teatro Jenco di Viareggio, Fiona May e Luisa Cattaneo in Maratona di New York

 

Due donne, due amiche. Una è leader, nella corsa come nella vita, determinata, forte. L’altra più insicura, impaurita, legata al passato.

Si raccontano e corrono. Corrono la Maratona di New York.

È il testo di Edoardo Erba, uno degli spettacoli di teatro contemporaneo più rappresentato, dal 1993, quando il primo a portarlo in scena fu Luca Zingaretti.

Sabato 19 gennaio allo Jenco di Viareggio la rappresentazione è affidata, per la prima volta, a due donne: Fiona May, al suo debutto come attrice teatrale, e Luisa Cattaneo, affermata interprete.

Lo spettacolo è un’autentica sfida fisica, oltre che verbale, per gli attori, impegnati a correre per l’intera durata della pièce.

Per questo allestimento al femminile il regista, Andrea Bruno Savelli, si è avvalso della collaborazione al riadattamento dello stesso Edoardo Erba.

 

Cosa: Maratona di New York, di Edoardo Erba, con Fiona May e Luisa Cattaneo
Dove: Teatro Jenco, via Menini 51, Viareggio
Quando: sabato 19 gennaio, ore 21

 

Nella foto: Luisa Cattaneo e Fiona May