Teatro, allo Jenco “Gli allegri chirurghi”

Venerdì 17 maggio gli attori amatoriali della Compagnia del Molo in scena allo Jenco di Viareggio con la commedia di Ray Cooney Gli allegri chirurghi

 

Un ospedale, tre chirurghi, le loro famiglie… Tutto procede nella norma finché compaiono una donna e suo figlio, che ha appena compiuto 18 anni e ha saputo che suo padre è un chirurgo: i tre sono fortemente indiziati, ma si scaricano la “colpa” a vicenda.

Gli allegri chirurghi, la divertente commedia di Ray Cooney si innesca su un meccanismo narrativo semplice, ma riserva infinite situazioni comiche e battute esilaranti.

Venerdì 17 maggio la portano in scena al Teatro Jenco di Viareggio gli attori amatoriali della Compagnia del Molo, con la traduzione di Maria Teresa Petruzzi e il riadattamento di Claudio Insegno

Lo spettacolo inizia alle 21,15; i biglietti costano 10 euro.

La Compagnia del Molo è nata a Viareggio nel 2014 per iniziativa di un gruppo di attori amatoriali di lungo corso, provenienti da diverse compagnie. Dopo  lo spettacolo di debutto, La cena dei cretini, di Francis Veber, nel giugno 2017 hanno messo in scena Gli allegri chirurghi (It runs in the family), di Cooney, autore di tante commedie campioni d’incassi come Taxi a due piazze e Se devi dire una bugia dilla grossa.

 

Cosa: Gli allegri chirurghi, con la Compagnia del Molo
Dove: Teatro Jenco, via Menini 51, Viareggio
Quando: venerdì 17 maggio, ore 21,15
Biglietti: 10 euro
Per informazioni, tel. 338 4587728 e 338 5340513